Calcio Estero Francia Paris Saint Germain, Tuchel: "La verità è che abbiamo subito tre sconfitte...

Paris Saint Germain, Tuchel: “La verità è che abbiamo subito tre sconfitte di fila”

Il Paris Saint Germain di inizio campionato è irriconoscibile a causa delle numerose assenze, soprattutto nel settore offensivo: dopo tre sconfitte di fila, Tuchel si rifiuta di parlare di crisi

Il 16 settembre il Paris Saint Germain disputerà la terza giornata di campionato contro il Metz: sarà l’incontro fra due squadre che nelle prime due giornate della Ligue 1 non hanno vinto: l’esito dell’incontro non è affatto scontato. Nella conferenza stampa di presentazione della partita, all’allenatore del Paris Saint Germain Tuchel non sfugge l’amara considerazione: “La verità è che abbiamo subito tre sconfitte di fila. Se vogliono scrivere che il PSG è in crisi va bene, però non possiamo fermarci a guardare solo i risultati. Riguardo me stesso ed il mio futuro sono tranquillo: ogni volta che la squadra perde si dice che il mio posto è in bilico“.

Lawyn Kurzawa
Lawyn Kurzawa, terzino del PSG: il 13 settembre ha preso un rosso diretto per essersi preso a pugni con Amavi del Marsiglia

Tuchel: “Quando torneranno gli attaccanti, vinceremo le partite”

Il tecnico Tuchel respinge le accuse che vogliono il Paris Saint German in totale crisi senza le due stelle Neymar e Mbappé. L’allenatore spiega: “Siamo senza preparazione e non abbiamo giocato partite amichevoli nel pre-campionato. Con il Metz mancheranno quattro attaccanti: quando torneranno, vinceremo le partite. Se si guarda alle statistiche della partita con il Marsiglia, i numeri sono tutti a nostro favore: ci è mancato qualcuno che tirasse la palla in porta. Non possiamo parlare in queste condizioni di risultati, ma non voglio neanche sentir dire che siamo in crisi“.

I calciatori avrebbero fatto quasi tutti ritorno agli allenamenti, ma Tuchel spiega: “Navas e Keher (il portiere e il difensore, ndr) li sto ancora valutando. Mbappé e Florenzi (attaccante e terzino sinistro, ndr) di sicuro non saranno presenti. Ovviamente, anche i tre espulsi non potranno esserci (il terzino Kurzawa, il centrocampista Paredes e l’attaccante Neymar, ndr)”. Proprio riguardo al rosso diretto di Kurzawa e i due secondi gialli arrivati dopo il fischio di fine partita Paris Saint Germain-Marsiglia, c’è timore riguardo alle conseguenze sportive: “Siamo tutti preoccupati riguardo alle decisioni che potrà prendere il giudice sportivo dopo il Marsiglia“.

NOTIZIE PER TE

Calciomercato Milan, attento Maldini: nuova pretendente per Bakayoko

Il Milan continua a lavorare per rinforzare il centrocampo. L'arrivo di Sandro Tonali potrebbe favorire la cessione di Bennacer motivo per cui Maldini starebbe tentando di riportare a Milano...

Napoli, il Psg offre 82 milioni per Koulibaly

In casa Napoli continua a tenere banco il futuro di Kalidou Koulibaly. L'avventura del difensore senegalese all'ombra del Vesuvio, dopo le deludenti prestazioni della passata stagione, potrebbe essere arrivata...

Ligue 1, i risultati del pomeriggio: 4 vittorie interne

Quarta giornata di campionato in Francia, che regala gol ed emozioni con le partite del pomeriggio. Quattro vittorie delle squadre padrone di casa, condite da ben 14 gol. Il...

Nizza-Psg 0-3: i vice-campioni d’Europa calano il tris

La 4° giornata di Ligue 1 si è aperta all' ora di pranzo con il match tra Nizza e Paris Saint- Germain. Partita agevole per gli uomini di Tuchel...

Calciomercato Fiorentina, individuate le alternative a Biraghi

La Fiorentina è uscita vittoriosa dall'esordio in campionato contro il Torino, grazie alla rete di Gaetano Castrovilli al 78'. La gara del Franchi però non ferma i viola sul...

Calciomercato Fiorentina, nuovo obiettivo dal Nizza

Nelle ultime ore circola un nuovo nome in casa Fiorentina per il centrocampo. La Viola ha già rinforzato notevolmente il reparto con gli arrivi di Amrabat, Borja Valero e...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA