Calcio Mondiali Italia 90, Goycochea ed il gesto scaramantico: "Urinai in campo prima...

Mondiali Italia 90, Goycochea ed il gesto scaramantico: “Urinai in campo prima dei rigori”

Sergio Goycochea, portiere della nazionale argentina ritirato dal 1998, ha ricordato su gianlucadimarzio.com i mondiali Italia 90. Grazie ai rigori parati all’Italia, l’Argentina vinse 3-4 e si giocò la finale con la Gemania Est. Eppure l’estremo difensore venne convocato dall’allenatore Biliardo solo perchè Islas si rifiutò di fare il secondo portiere: “Temevo di non essere convocato. Ma Bilardo ha rappresentato tante cose per me. Mi ha trasmesso l’amore, il senso di appartenenza, il significato di avere la maglia della nazionale sul petto e rappresentare il paese con questi colori“.

Argentina-Jugoslavia venne decisa ai calci di rigore, e lì nacque un gesto scaramantico: “Dopo i tempi supplementari dovevo urinare, ma non potevo tornare negli spogliatoi. Avevamo giocato in tardo pomeriggio con 25° e avevo bevuto un litro e mezzo d’acqua, così urinai in campo e vincemmo. Nella partita successiva con l’Italia non ne avevo bisogno, ma lo feci lo stesso e funzionò“.

 

LE PIU' LETTE

ULTIM'ORA

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui