Calcio Estero Inghilterra James, è l'ora della rinascita: il piano di Ancelotti

James, è l’ora della rinascita: il piano di Ancelotti

Debutto incoraggiante per James Rodriguez, che è all'ultima spiaggia per tirare su una carriera che prometteva molto meglio al colombiano.

Dalle stelle del mondiale brasilano, alle stalle dei fallimenti con Real Madrid e Bayern al possibile ritorno nell’elite del calcio europeo. Il colombiano ha impressionato nel suo debutto giocando sulla fascia nel 4-3-3 proposto dal tecnico italiano. James ha potuto lasciar parlare il suo calcio, offensivo e pieno di classe , anche grazie ad una mediana di pitbull come Allan e Doucouré. Il 19 dei Toffees ha scelto di tornare dal suo mentore Ancelotti (dopo Madrid e Monaco è la terza avventura insieme) per dare una nuova spinta alla sua carriera. Il suo arrivo all’Everton è sembrato fantacalcio, salvo poi avverarsi tra l’incredulità dei tifosi dei blu di Liverpool.

Milan, Ancelotti ti dà una mano: la difesa parla inglese
Carlo Ancelotti, allenatore dell’Everton

James, il falso esterno di Ancelotti: sarà l’arma in più?

Dopo la bella vittoria di ieri contro il Tottenham, Ancelotti ha voluto dire la sua sulla partita del colombiano: “James non è il giocatore più veloce al mondo, se avessi voluto un giocatore del genere avrei preso Bolt. James non è rapido ma ha una qualità superiore alla media, bisogna che lo mostri e per farlo deve giocare. Non è un esterno di ruolo ma se si accentra sa fare molto male”. Contro gli uomini di Mourinho, James ha generato 5 occasioni da gol, 3 tiri e l’83% di passaggi completati, numeri rassicuranti per un talento che deve tornare a sbocciare.

NOTIZIE PER TE

Chelsea, arriva anche Mendy: blues scatenati sul mercato

Non si può certo dire che Roman Abramovich stia badando a spese, in questa sessione di calciomercato. Gli acquisti del Chelsea sono stati numerosi e soprattutto onerosi: su tutti...

Milik cerca la giusta via: il Tottenham illumina Napoli?

Ariek Milik e la parabola infinita di un mercato che non vuole dare ragione all'attaccante polacco, o quasi. L'arrivo di Morata alla Juventus ha di fatto blindato il possibile...

Manchester City, Gundogan positivo al Coronavirus

Poco fa il Manchester City ha annunciato la positività a Covid-19 riscontrata dal centrocampista Ilkay Gundogan, ex-Borussia Dortmund. Il giocatore, attualmente costretto all'isolamento per i prossimi 10 giorni, salterà...

Lazio, per la difesa il ritorno di Hoedt: trattativa con il Southampton

Tre anni fa la Lazio ha ceduto Wesley Hoedt al Southampton per 17 milioni di euro. Adesso l'olandese sembra esser finito ai margini del progetto inglese, tanto da non...

Calciomercato Fiorentina, la cessione di Pulgar è vicina: pressing del Leeds

Dopo l'ottima vittoria ottenuta in casa contro il Torino all'esordio, la Fiorentina pensa al mercato soprattutto in uscita, visti i grandi investimenti del presidente Rocco Commisso, in questa sessione piuttosto anomala che...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA