SERIE A

News e Calciomercato

La Premier League ha deciso: Manchester City fuori dalla Champions League

La decisione della UEFA di escludere il Manchester City dalle prossime coppe europee, sembra aver sollevato un polverone anche in Premier League. Alcune società, avrebbero chiesto la conferma della sanziona imposta alla squadra di Guardiola

La Premier League ha deciso: Manchester City fuori dalla Champions League. La sentenza emessa dalla UEFA ormai qualche settimana dell’esclusione del Manchester City dalla prossime coppe europee, ha fatto il giro del Mondo e continua a far discutere anche in tempi di Coronavirus. La società, infatti, è stata punita dalla UEFA con l’esclusione dalle coppe per le stagioni 2020/2021 e 2021/2022 oltre ad una pesante ammenda, per irregolarità nella gestione del Fair Play Finanziario. La sentenza, però, non è definitiva e la stessa dirigenza dei Citizens ha annunciato ricorso per contestare tale decisione.

Stando però a quanto riportato dal Daily Mail, alcune società della Premier League avrebbero inviato una lettera al Tas per chiedere di confermare l’esclusione del Manchester City dalla prossime coppe europee. Il motivo? Se la squadra di Pep Guardiola dovesse vincere il ricorso in appello, toglierebbe un posto alle altre grandi del campionato inglese che, invece, hanno pienamente rispettato i vincoli imposti dal Fair Play Finanziario.