Calcio Estero Inghilterra Premier League, l'Inghilterra può sorridere: torna il calcio nei pub

Premier League, l’Inghilterra può sorridere: torna il calcio nei pub

Notizia che ogni fan inglese che si rispetti attendeva da ormai troppo tempo: da sabato si potranno guardare le partite di Premier League nei pub d’Inghilterra, veri e propri luoghi di culto per chi ama il calcio d’Oltremanica. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, ciò non significa via libera e ritorno alla normalità, anzi. Nonostante Liverpool non abbia dato l’esempio di morigeratezza e rispetto delle norme, visti tutti i festeggiamenti, il governo britannico ha deciso comunque di dare la possibilità ai tifosi di ritrovarsi nei loro amati pub e bere una pinta di birra in compagnia, ma senza essere troppo vicini.

I locali dovranno mostrare le partite con il volume basso e sarà vietato festeggiare, la gioia va quindi contenuta senza perdersi in abbracci e strette di mano. Chiunque sia colto a non rispettare le direttive, rischia di pagare multe salatissime. Spazio quindi alla modalità “covid secure“, che renderà obbligatorio il lavaggio delle mani e il servizio al tavolo, è consigliato effettuare prenotazioni online. Non può mancare il registro per annotare i nomi dei clienti nel caso si debbano fare dei test o sia necessaria la rintracciabilità ed infine pagamento solo con carta di credito per evitare ogni contatto. Non saranno i pub calorosi di sempre, ma da quelle parti siamo sicuri abbiano apprezzato la riapertura.

LE PIU' LETTE

Ajax, confermati 13 casi di Coronavirus

L'Ajax ha confermato in una nota che 13 persone fra staff e giocatori hanno contratto il Coronavirus. La notizia è stata inizialmente diffusa dal...

ULTIM'ORA

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui