giovedì, 2 Luglio 2020 - 08:50
Calcio Estero Inghilterra Watford, Gray: "Chiedo scusa per aver violato il protocollo anti-Covid"

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Watford, Gray: “Chiedo scusa per aver violato il protocollo anti-Covid”

L’attaccante del Watford Andre Gray ha organizzato una festa con i suoi amici per celebrare il suo ventinovesimo compleanno. Essendo gli assembramenti contrari al protocollo anti-Covid del governo inglese, Gray è stato escluso in via precauzionale dal partecipare alla partita Watford-Southampton. Stessa sorte è toccata ai due compagni di squadra che hanno partecipato alla festa: Nathaniel Chalobah e Domingos Quina.

Il Watford ha perso la partita 1-3 ed ora in classifica si trova un posto sopra la zona retrocessione. Su Instagram, Gray ha voluto scusarsi con la squadra ed i tifosi: “Voglio chiedere scusa pubblicamente, inanzittutto ai miei compagni di squadra ed allo staff“. “Vorrei solo ribadire che non ho organizzato una festa che è andata avanti tutta la notte, ho semplicemente invitato alcuni amici per il mio compleanno e ci siamo anche messi a giocare a calcio“.

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

Borussia Dortmund, ora l’obiettivo è Allegri

Dopo aver messo fine al rapporto con la Juventus ed essersi riposato per un anno, Massimiliano Allegri potrebbe tornare ad allenare. Le voci...

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui