Calcio Champions League Coronavirus, Champions League di nuovo a rischio: l'Uefa temporeggia

Coronavirus, Champions League di nuovo a rischio: l’Uefa temporeggia

Il virus potrebbe compromettere nuovamente lo svolgimento e la conclusione della Champions League. Le ultime notizie di un nuovo aumento dei contagi in Portogallo, starebbe allarmando gli addetti ai lavori che però non avrebbero ancora pensato ad un piano B.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, infatti, con l’aumento dei contagi anche la nuova breve Champions League potrebbe non concludersi. L’Uefa, nonostante il rischio sia concreto, non starebbe ancora valutando un piano B e starebbe temporeggiando sulla decisione da prendere.

LE PIU' LETTE

ULTIM'ORA

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui