Calcio Champions League PAOK-Benfica 2-1: l'autogol di Vertonghen fa affondare i portoghesi

PAOK-Benfica 2-1: l’autogol di Vertonghen fa affondare i portoghesi

Il PAOK, nonostante sia stato dominato in campo dal Benfica, riesce a portare a casa la vittoria e a proseguire nel girone di qualificazione della UEFA Champions League

PAOK-Benfica è stata una gara ad eliminazione diretta all’interno del terzo turno di qualificazione alla UEFA Champions League. Dopo la sconfitta 2-1 del Benfica, la squadra portoghese è quindi clamorosamente espulsa dalla competizione ed il PAOK passa quindi alla fase successiva insieme al Dinamo Kiev, che ha vinto 2-0 contro l’Alkmaar e il Gent, vincitore di misura con un 2-1 sul Rapid Vienna. La partita PAOK-Benfica, iniziata con numerosi falli, è entrata a pieno ritmo nel secondo tempo, dopo i primi 45′ a reti bianche. Il Benfica ha tenuto il possesso palla per tutti i 90′, creando le maggiori occasioni da gol con il solito Pizzi che ha cercato di farsi trovare presente in ogni azione.

Jorge Jesus
Jorge Jesus, allenatore del Benfica

Giannoulis architetto della vittoria

La gara, però, ha preso una direzione inaspettata nel momento in cui il difensore centrale del Benfica Jan Vertonghen, cercando di fermare l’uno-due in area del PAOK, ha intercettato la palla con il piedi senza riuscire a fermare il tiro di Giannoulis, depositatosi in rete al 63′ per l’incredibile 1-0. Una decina di minuti dopo, lo stesso Giannoulis alza il cross in area: il portiere del Benfica Vlachodimos esce cercando di fermare con la mano, ma Zivkovic lo punisce realizzando il 2-0.

La rete dell’orgoglio del portoghese Rafa Silva arriva al 90′: André Almeida si porta in profondità sulla sinistra in velocità e passa al numero 27 del Benfica, dimostrando il buon calcio che le Aquile portoghesi sanno portare in campo. Il PAOK, vincitore 2-1, affronterà il Krasnodar il 22 settembre in trasferta ed il 29 settembre in casa.

NOTIZIE PER TE

Calciomercato Cagliari, nuovo nome in attacco: si guarda in Olanda

Mercato molto ricco fin'ora in casa Cagliari, con diversi acquisti già messi a segno. Il presidente Giulini, insieme al ds Carta, vogliono però continuare a migliorare la squadra, regalando...

Mandzukic, niente Italia per il croato: l’ex Juventus vicino alla Lokomotiv Mosca

Nel corso dell'estate, diverse voci parlavano di un ritorno in Italia per Mario Mandzukic, il croato è infatti stato accostato a Fiorentina, Roma e alla Juventus. Il futuro del...

Arsenal, Arteta su rinnovo Aubameyang: “Siamo grandi come Inter e Barca”

L'Arsenal è ancora al lavoro per il rinnovo di Pierre Emerick Aubameyang che è sul punto di arrivare. Sul giocatore ci sarebbero Barcellona e Inter, sempre attenti alle occasioni...

Chelsea regina del mercato, Lampard: “Speriamo di trovare equilibrio”

In un mercato ridotto all'osso per tutti, il Chelsea di Abramovich sta facendo fuoco e fiamme. In assoluto la regina del mercato, la squadra di Frank Lampard ha ufficializzato...

Calciomercato Atalanta: Lammers atteso a Bergamo

L'Atalanta si appresta ad accogliere un nuovo rinforzo nel reparto offensivo. Si tratta di Sam Lammers, attaccante olandese classe '97, attuale calciatore del PSV Eindhoven. Gian Piero Gasperini necessitava...

Udinese, Okaka sempre più vicino al Fenerbahce

L'Udinese continua a muoversi sul mercato. Luca Gotti vuole una squadra buona che possa lottare ancora tranquillamente per la salvezza. Il club friulano, inoltre, deve fare i conti anche...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA