Rennes, Stéphan: “La Lazio è un avversario prestigioso”

Rennes-Lazio, Stéphan: “Le altre squadre sono state più efficienti ed efficaci di noi nei momenti topici”

Domani si giocheranno le ultime partite dei giorni dei Europa League. In campo alle 18:55 anche la Lazio di Simone Inzaghi a cerca dell’impresa qualificazione sul contro il Rennes. I francesi, ormai nettamente fuori dai giochi, hanno raccolto nelle gare precedenti in Europa soltanto un punto e per questo sono all’ultimo posto della classifica del Gruppo E. L’allenatore dei francesi, Julien Stéphan, ha parlato in questi termini in conferenza stampa della sfida con i biancocelesti: “La Lazio, nonostante la possibile eliminazione, resta un avversario prestigioso. In Europa non sta facendo bene quanto in Serie A, dove sono entrati nella lotta per lo scudetto”.

[irp]

Stéphan parla della Lazio: domani la gara tra Rennes e biancocelesti

Stéphan
Stéphan, allenatore del Rennes

Il tecnico del Rennes ha poi fatto un punto del non certo esaltante cammino europeo della sua squadra: “Possiamo sempre chiederci cosa sarebbe successo se avessimo avuto i due rigori che non ci hanno concesso nel primo tempo con la Lazio all’Olimpico, o se avessimo affrontato il Cluj in 11 contro 11. Ma è andata così, le altre squadre sono state più efficienti ed efficaci di noi nei momenti topici“.