SERIE A

News e Calciomercato

Coronavirus, Frey: “Temo che in Francia sarà peggio che in Italia”

Coronavirus, Frey: “Temo che in Francia sarà peggio che in Italia”. Anche la Francia, come l’Italia, sta cominciando a prendere coscienza che il Coronavirus non va preso sotto gamba. Il governo francese sta adottando in questi giorni misure di contenimento molto stringenti per arginare il più possibile i contagi. Intervistato da Radio Toscana, l’ex portiere della Fiorentina Sebastien Frey ha espresso la sua preoccupazione sulla situazione nel suo Paese: “Dobbiamo prendere esempio dall’Italia ed applaudire il Paese per come ha risposto alle direttive imposte dal Governo. In Francia, invece, c’è meno rigore e più menefreghismo. Temo che la situazione sarà peggio che in Italia. Anche i calciatori italiani lo hanno capito e dai social si nota come tutti stiano a casa. Bisogna dare il buon esempio, pensando al futuro e proteggendo i nostri cari. Senza sacrificarci, non ne verremo fuori”.