Fiorentina, Iachini: “Abbiamo fatto un’ottima partita, penalizzati da alcune situazioni”

Fiorentina, Beppe Iachini parla al termine della gara persa contro la Juventus: ecco le parole del tecnico della Viola

Beppe Iachini è orgoglioso dei suoi e non vuole scuse né polemiche. Intervenuto ai microfoni di DAZN, il tecnico della Fiorentina ha parlato in questi termini della sconfitta contro la Juventus: “Era la nostra terza partita in una settimana, la settima in meno di un mese. Eravamo stanchi, ma abbiamo giocato un’ottima partita. Dovevamo solo essere più lucidi ed efficaci in fase offensiva. Nel secondo tempo, col cambio di modulo, non abbiamo interpretato certe situazioni nel modo giusto. Devo fare i complimenti ai ragazzi, hanno tenuto bene il campo e raggiunto un risultato importante nella prima frazione. Nel secondo tempo ci stava di calare, siamo stati penalizzati da alcune situazioni”.

Iachini ha poi voluto parlare dell’abbraccio con Dybala, che ha allenato ai tempi del Palermo: “Voglio bene a Paulo e a tutto quel gruppo di Palermo. L’ho conosciuto a 18 anni e l’ho visto crescere, è normale affezionarsi. A noi allenatori fa piacere sapere che nel processo di crescita di certi campioni abbiamo lasciato la nostra impronta”.