SERIE A

News e Calciomercato

Coronavirus, morto Vittorio Gregoretti: riprogettò Marassi

Coronavirus, morto Vittorio Gregoretti: riprogettò Marassi.  E’ morto all’eta di 92 anni Vittorio Gregoretti, l’architettò che riprogettò lo stadio Marassi di Genova. Aveva il coronavirus. Il ricordo de La Stampa: piemontese, di Novara, famiglia solida e grande curiosità, Gregotti si laurea  laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 1952,  ed entra nello studio BBPR con  quello che considererà per sempre il suo maestro ,Ernesto Nathan Rogers  e con lui, nel 1951, firma la prima sala alla Triennale di Milano per poi sbarcare al CIAM di Londra. Oltre a studiare viaggia molto e conosce così i maestri del razionalismo moderno, come Gropius, Van de Velde, Le Corbusier, Mies Van der Rohe. Nel 1974 fonda il suo studio, e nel 2017 al compimento decide di chiuderlo perché dice, “l’architettura non interessa più a nessuno”. Di Gregotti è il progetto per la ristrutturazione dello stadio Ferraris di Genova avvenuta in occasione dei Mondiali di Italia 90.