Genoa, Nicola: “Possiamo ancora migliorare, sull’1-2 ci credevo”

Non basta il gol di Pandev, il Genoa perde in casa contro la Roma: le parole di Davide Nicola al triplice fischio

Dopo la sconfitta in casa contro la Roma, l’allenatore del Genoa Davide Nicola ha parlato del match e della condizione dei suoi giocatori: “Degli errori individuali non m’interessa nulla. Stasera ho visto una squadra che accetta l’1vs1 e sull’1-2 ci ho creduto, così come tutti i ragazzi. Pau Lopez ha fatto parate fantastiche e, giocando con questo ardore agonistico, sono convinto che questa squadra possa migliorare. Aspetto il rientro di Lerager e Zapata, ma come dimostrano Barreca e Goldaniga, tutti iniziano a sentirsi importanti“.

Nicola ha poi continuato analizzando il primo tempo e creando aspettative: “Siamo partiti molto contratti e non siamo stati efficaci nelle uscite con il pallone. L’ambiente ci sosteneva ed era molto caldo quando proponevamo. Gli errori sono stati frutto di una condizione mentale precaria o di un’errata lettura del gioco. Nella ripresa abbiamo inserito il trequartista e siamo usciti come volevamo. Per me è la strada per costruire meglio e sentirci più capaci. Non sono preoccupato dagli errori dei singoli. Chiedo di attaccare in dieci e difendere in dieci, ma questa abitudine dev’essere presa da tutti. Dalle prossime partite mi aspetto dei miglioramenti: possiamo fare di più“.

2,291FollowerSegui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here