SERIE A

News e Calciomercato

Udinese-Verona, Juric: “Normale essere al centro dell’attenzione. L’Udinese è come il Real Madrid”

Il Verona è una delle rivelazioni di questo campionato e il lunch match di domani potrebbe proiettare gli scaligere nelle zone alte della classifica. Il sogno europeo del Verona continua, anche se Juric predica calma ed umiltà

Mister Ivan Juric, l’artefice della favola Hellas Verona, si è presentato in conferenza stampa per presentare la partita di domenica contro l’Udinese. La partita, in programma alle 12:30, sarà un match fondamentale per le aspirazioni europee degli scaligeri.

Juric
Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona

Juric ha voluto richiamare l’attenzione dei suoi ragazzi e di tutto l’ambiente perché crede sia molto semplice montarsi la testa con questi risultati. L’unico pensiero della sua squadra deve essere l’Udinese, partita che l’Hellas dovrà affrontare come una partita contro una big del nostro campionato: “ E’ normale essere al centro dell’attenzione e sinceramente ci sto bene ma solo perchè i ragazzi giocano bene e sono contento di questo aspetto. Questo però non deve influire sul nostro rendimento in campo. L’Udinese è una squadra con una grande rosa e molto fisica, dovremmo affrontarla come sempre perchè tutte le partite per noi sono uguali. Il Napoli? Non ho firmato con nessuno, decide tutto il presidente conil quale dovrò parlare.”

LE ASSENZE – “Arriviamo a questa partita con qualche assenza in attacco: Pazzini e Di Carmine si sono fermati e dovrò portare Salcedo che sta crescendo sensibilmente ma non è ancora al meglio della condizione. Borini? In alcune partite può essere decisivo, in altre per caratteristiche sono meglio altri. Non ci saranno cambi rispetto alla gara contro la Juventus”.