Calcio Incontro sul calcio paralimpico, Gravina: "Il calcio è uno, senza distinzione"

Incontro sul calcio paralimpico, Gravina: “Il calcio è uno, senza distinzione”

E’ avvenuto il primo incontro sul calcio paralimpico a Roma, per affrontare il trasferimento della Divisione calcio paralimpico e sperimentale della Figc, così come previsto da protocollo d’intesa. Alla riunione ha preso parte anche Gabriele Gravina, che è intervenuto ai microfoni in tal senso: “L’incontro è stato l’occasione per rinnovare la sensibilità e la disponibilità della Figc nei confronti del mondo paralimpico. Il calcio è uno, senza distinzioni, per tale motivo ci impegniamo a completare un processo ambizioso rispettando le regole sportive e sanitarie. Il contributo di Franco Carraro è prezioso, e grazie ad esso metteremo il calcio a disposizione del movimento paralimpico, nonostante sia una sfida complessa”.

LE PIU' LETTE

FIGC, Cristiana Capotondi nominata capo delegazione della Nazionale femminile

La FIGC ha ufficializzato i capo delegazioni delle Nazionali per la prossima stagione. Gianluca Vialli confermato come capo delegazione della Nazionale maggiore, guidata dall'ex...

ULTIM'ORA

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui