Calcio Inter Calciomercato Inter, Kolarov ha detto sì: contatti con la Roma

Calciomercato Inter, Kolarov ha detto sì: contatti con la Roma

Il terzino serbo è in uscita dalla Roma. Kolarov garantirebbe esperienza e duttilità alla rosa di Conte: per questo motivo, ha già accettato la proposta del club di Zhang. Ora Marotta e Ausilio devono trovare l'accordo con i giallorossi

L’Inter di Antonio Conte prende forma. Dopo la conferma sulla panchina nerazzurra, l’ex CT della Nazionale vuole rinforzare la rosa: l’obiettivo è accorciare ulteriormente il gap con la Juventus. Inoltre, i nerazzurri sperano di ottenere buoni risultati in Champions League. Acquistato Hakimi, Sandro Tonali rimane l’obiettivo principale per il centrocampo, ma Marotta e Ausilio sono alla ricerca di giocatori esperti e talentuosi, che possano adattarsi in breve tempo alle idee del tecnico salentino. Oltre ad Arturo Vidal, la dirigenza nerazzura vorrebbe portare a Milano anche Aleksander Kolarov. Il terzino serbo, classe 1985, è in uscita dalla Roma, dopo 132 presenze e 19 reti. Kolarov garantirebbe a Conte esperienza e duttilità: infatti può giocare sia come terzo di difesa che come esterno alto di sinistra, ruolo occupato da Ashley Young e Cristiano Biraghi.

Kolarov
Kolarov, terzino della Roma

Kolarov, l’usato sicuro: il jolly ideale per Conte

Navigato, esperto, tecnico, duttile e abile nei calci da fermo: Aleksander Kolarov è un giocatore di caratura internazionale, nonostante l’età avanzata. Il serbo ha un contratto in scadenza nel 2021 e vorrebbe cambiare aria: il club di Friedkin vorrebbe evitare di perderlo a costo zero. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, l’ex Lazio e Manchester City avrebbe già accettato l’offerta dei nerazzurri. Kolarov era stato vicino a vestire la maglia dell’Inter già lo scorso anno, nell’ambito dell’operazione Dzeko: la trattativa non andò a buon fine, ma molto è cambiato rispetto allo scorso anno. Infatti, i rapporti tra i due club sono migliorati, dopo il gelo dello scorso anno e il cambio di proprietà della società capitolina. Inoltre, Kolarov ha cambiato il suo agente: e spesso, questa mossa è sinonimo di trasferimento.

Antonio Conte vuole costruire un’Inter giovane, possibilmente molto italiana, ma con basi solide: giocatori esperti che possano dare fiducia ad un gruppo ancora non completamente maturo. Giocatori che hanno vinto tanto in carriera, che possano dare entusiasmo e motivazioni per affrontare al meglio le tre competizioni. Per questo motivo, Marotta e Ausilio stanno preparando un altro grande colpo a centrocampo. >>> CONTINUA A LEGGERE

NOTIZIE PER TE

Inter, per Skriniar il Tottenham ci prova: offerta una contropartita

Il Tottenham non molla Milan Skriniar. Per il difensore centrale dell'Inter, fortemente voluto da José Mourinho, la società inglese avrebbe avanzato una nuova proposta per far abbassare la richiesta...

Inter-Fiorentina, Handanovic: “È un test importante per vedere dove siamo”

Samir Handanovic ha dato inizio il 26 settembre all'ottava stagione consecutiva nell'Inter. Diventato capitano della squadra circa due anni fa, ha commentato su Inter Tv il ritorno contingentato degli...

Calciomercato Inter, non solo Skriniar: Marotta piazza il colpo in uscita

NEWS CALCIOMERCATO INTER - L'Inter lavora non solo in entrata, ma soprattutto in uscita visti i tanti colpi messi a segno in questa sessione di mercato estiva. L'ultimo obiettivo...

Inter, Lautaro al Barcellona? La conferma è calda

Il Barcellona di Bartomeu, dopo la scottante sconfitta inflittagli dal Bayern Monaco per 7-0 in Champions League, ha optato per una totale rivoluzione. A partire dall’allenatore fino all’addio dei pilastri della rosa blaugrana. A rischio era stata anche la...

Genoa, pronto il ritorno di Ranocchia

Il Genoa sarebbe ormai vicinissimo alla chiusura della trattativa con l'Inter per il ritorno di Andrea Ranocchia. Intesa già raggiunta con società e giocatore, il ritorno di Ranocchia sarebbe...

Roma, Fonseca: “Dzeko non si è mai rifiutato di entrare. Il mercato?…”

Un Paulo Fonseca "focalizzato solo sulla gara contro la Juventus", citando il tecnico portoghese. In conferenza stampa le parole dell'allenatore della Roma in vista della super sfida dell'Olimpico di...

LE ULTIME