SERIE A

News e Calciomercato

Calciomercato Inter, operazione Tonali: la Juventus non spaventa Marotta

Si profila l'ennesima sfida di mercato tra Inter e Juventus, pronte a duellare fino alla fine per accaparrarsi uno dei talenti più luminosi del panorama calcistico italiano: Sandro Tonali

Calciomercato Inter, operazione Tonali: la Juventus non spaventa Marotta. Alla fine è sempre Inter vs Juventus, anche con la Serie A ferma causa Coronavirus. Tra campionato e mercato, infatti, la rivalità tra nerazzurri e bianconeri si è riaccesa in modo imprevedibile nel corso dell’ultimo anno, complice l’approdo a Milano di Beppe Marotta e Antonio Conte. La sfida è partita in estate, precisamente con l’intreccio riguardante Romelu Lukaku; a gennaio, invece, l’oggetto del contendere è stato Dejan Kulusevski. Come si è soliti dire in questi casi: 1-1 e palla al centro.

Nel frattempo Inter e Juventus hanno dato vita, insieme alla Lazio, ad una battaglia senza esclusione di colpi per la conquista dello Scudetto, almeno prima che le autorità competenti decidessero di interrompere il campionato. Un duello che si è momentaneamente concluso proprio con il derby d’Italia e con la sconfitta della squadra di Antonio Conte, che ha portato a sei i punti di distacco dalla corazzata di Sarri (considerando una ipotetica vittoria nel match da recuperare contro la Sampdoria ndr). In questo momento di pausa, invece, è ancora il mercato a tenere banco, con il nome di Sandro Tonali a tenere alta l’attenzione della dirigenza meneghina e di quella piemontese.

Calciomercato Inter, Tonali nel mirino: sorpasso sulla Juventus

Sandro Tonali sarà, senza dubbio, uno dei nomi più caldi della prossima sessione di calciomercato. La scorsa estate il Brescia di Massimo Cellino era riuscito a resistere alle avances di diverse big di Serie A in vista del ritorno delle Rondinelle nella massima serie, ma al momento sembra quantomeno difficile immaginare che l’ex presidente del Cagliari possa ripetere l’impresa anche tra qualche mese.

Secondo Sport Mediaset, sul classe 2000 sarebbe forte l’interesse dell’Inter, che avrebbe approfittato della sospensione del campionato per riallacciare i rapporti con il Brescia e sorpassare la Juventus. I bianconeri rimangono in corsa, ma Marotta sembra intenzionato a chiudere il prima possibile per evitare complicate aste estive e per per regalare ad Antonio Conte uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico italiano.