Calcio Inter Calciomercato Inter, rivoluzione Allegri: Eriksen e difesa a quattro

Calciomercato Inter, rivoluzione Allegri: Eriksen e difesa a quattro

Antonio Conte e l'Inter potrebbero dirsi presto addio. Il principale indiziato a sostituire il tecnico salentino sulla panchina nerazzurra è Massimiliano Allegri: l'ex allenatore di Juventus e Milan è pronto a rivoluzionare gli schemi di gioco della Beneamata col passaggio alla difesa a quattro. A centrocampo potrebbe trovare finalmente spazio Christian Eriksen

Con la sconfitta in finale di Europa League contro il Siviglia è calato il sipario sulla stagione dell’Inter. Una stagione che, nonostante sia stata avara di trofei, non può essere definita fallimentare visto il record di punti in campionato, il secondo posto ad una sola lunghezza di distanza dalla Juventus e la partecipazione all’atto conclusivo di una competizione europea dopo 10 anni dalla magica notte di Madrid.

I brillanti risultati ottenuti non hanno soddisfatto l’allenatore Antonio Conte che potrebbe cedere il timone a Massimiliano Allegri, dopo un solo anno sulla panchina nerazzurra. Al di là delle diversi liti con i vertici del club meneghino, la causa principale che potrebbe spingere Conte a mollare i remi in barca così presto sarebbero appunto gli zero tituli. Scudetto con la Juventus, ottimo cammino in Nazionale, Campione d’Inghilterra in Premier League: Antonio Conte prima dell’esperienza all’Inter era sempre riuscito a portare a casa almeno un trofeo all’esordio su una nuova panchina. Il 32 contro il Siviglia brucia parecchio, soprattutto se si pensa alla miglior gara della stagione disputata contro lo Shakhtar Donetsk in semifinale.

Il prossimo anno sarebbe potuto essere quello della svolta, quello dell’assalto alla scudetto e invece l’Inter potrebbe andare incontro ad un’altra rivoluzione. Massimiliano Allegri, dopo 2 finali di Champions, 5 scudetti, 4 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane, è pronto a rimettersi in gioco e a sfidare la sua Juventus, il club che lo ha lanciato nell’elite degli allenatori. A questo punto però la domanda sorge spontanea: “Come si schiererà in campo la nuova Inter targata Max Allegri? Il tecnico livornese dovrebbe optare per un 4-3-3 o per un 4-3-1-2. Quasi scontato dunque il passaggio alla difesa a quattro, con Godin e De Vrij al centro, mentre Hakimi e Young agiranno rispettivamente sull’out di destra e sull’out di sinistra.

Eriksen
Christian Eriksen, centrocampista dell’Inter

A centrocampo possibile addio per Brozovic. Allegri punterà su un regista puro e potrebbe chiedere un’alternativa a Sensi, stroncato dai numerosi infortuni. Barella sarà fondamentale nell’eventuale scacchiere del Conte Max grazie alle sua capacità di inserirsi con i tempi e i modi giusti. Con l’addio di Conte potrebbe finalmente trovare spazio anche Christian Eriksen che agirà alle spalle delle due punte Lukaku e Lautaro Martinez, per dimostrare perchè fino a qualche tempo fa era considerato uno dei migliori centrocampisti in circolazione.

NOTIZIE PER TE

Inter, non solo Skriniar: le cessioni finanziano il grande colpo

La dirigenza dell'Inter è al lavoro per sistemare gli ultimi dettagli nella rosa di Antonio Conte. Vecino ancora lontano dal Napoli, secondo quanto riporta l'esperto giornalista di calciomercato Gianluca...

Calciomercato Inter, Brozovic? Niente Bayern

Si ferma e non è cosa da poco, l'interessamento del Bayern Monaco per Marcelo Brozovic dell'Inter. Lo ha dichiarato Sport1, annunciando appunto che i bavaresi non sarebbero interessati all'acquisizione...

Calciomercato Cagliari, asse caldo con l’Inter: per Nainggolan, zero sconti

Radja Nainggolan ed Arturo Vidal sono stati i cambi che ieri sera hanno dato la marcia in più all'Inter per ribaltare il risultato e vincere contro la Fiorentina. Se il cileno però è centrale nel...

Inter, Sensi: “Se sono al top? L’importante è sempre farsi trovare pronti”

Parla anche Stefano Sensi dopo l'incredibile vittoria guadagnata contro la Fiorentina e lo fa ai microfoni di Inter Tv: "Grande rimonta, di squadra perché è stata voluta dal gruppo....

Kanté sogno nerazzurro: L’Inter offre anche Eriksen

Mentre Ausilio, Direttore sportivo dell'Inter, nel prepartita di Inter-Fiorentina tentava di allontanare le voci di mercato per l'altro obiettivo del centrocampo, Ngolo Kanté, dall'Inghilterra l'affare iniziava ad assumere sembianze...

NOTIZIE DI PRIMA PAGINA

Milan, ahi Pioli! Ibrahimovic-Rebic Ko, allarme in attacco

Il Milan centra la seconda vittoria consecutiva in campionata, la quarta nelle ultime due settimane. Nonostante l'ottima partenza stagionale, il tecnico rossonero Stefano Pioli è abbastanza preoccupato a causa...

Roma, Fonseca: “Contento della prestazione, deluso dal risultato. Dzeko? Buona gara, gli errori…”

Non è bastata la grande prestazione di Jordan Veretout alla Roma per piegare i Campioni d'Italia in carica della Juventus. I giallorossi, traditi dagli errori grossolani di Edin Dzeko,...

LE PIU' LETTE