venerdì, 3 Luglio 2020 - 22:09
Calcio Inter Calciomercato Inter, Sensi e Barella: parte l'operazione riscatto!

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Calciomercato Inter, Sensi e Barella: parte l’operazione riscatto!

Calciomercato Inter, Sensi e Barella: parte l’operazione riscatto! Barella e Sensi sono al centro del progetto dell’Inter e, la scorsa estate, sono stati i colpi di mercato, forse solo dopo Lukaku, che Conte ha chiesto con maggiore insistenza. Per renderli, però, anche i pilastri del prossimo futuro mancano, in primis, i loro riscatti.

Le operazioni sembrano scontate per l’esito (i giocatori verranno quasi certamente riscattati ndr), ma le modalità potrebbero esserlo meno. L’Inter, come tutte le società del mondo, dovrà fare i conti con una crisi che appare inevitabile e quindi vorrebbe cercare di abbassare la parte fissa da pagare. La modalità migliore? Le contrapartite. Se però il Sassuolo potrebbe accettare, il Cagliari sembra non aver ancora aperto finora a questa possibilità. Sensi e Barella rimangono, comunque, le priorità attorno alle quali sembrerebbe ruotare il mercato nerazzurro.

Leggi anche >>> Calciomercato Inter, Lautaro al Barcellona: arriva la smentita

Calciomercato Inter, la questione riscatti: il Sassuolo apre, il Cagliari chiude

Come detto, il Sassuolo sembra voler trattare il riscatto di Stefano Sensi anche accontentandosi di qualche contropartita. La cifra da versare nelle casse emiliane sarebbe di circa 20 milioni, spesa che l’Inter punterebbe ad abbassare, o addirittura a coprire, con l’inserimento di alcuni giovani. Non sarebbero ancora usciti i nomi ma, per quanto riguarda Stefano Sensi, la direzione sembra tracciata.

Se con l’ex Cesena l’Inter potrebbe risparmiare qualcosa, con il Cagliari la trattativa potrebbe essere più complicata del previsto. Il presidente Giulini non vuole rinunciare al sogno di mettere a segno la maggiore plusvalenza della storia del Casteddu e, per questo, non sarebbe disposto a scendere a patti. Secondo Calciomercato.com, l’Inter avrebbe proposto al Cagliari di inserire il cartellino di Nainggolan nella trattativa ma il “no” sarebbe stato secco. Giulini, anche a causa del ricco stipendio del belga, non avrebbe intenzione di inserirlo nella trattativa e continuerebbe a chiedere i 25 milioni che spettano ai rossoblu. Intanto, aldilà dei riscatti, la priorità di Marotta e Ausilio rimarrebbe Federico Chiesa>>> LEGGI LA NOTIZIA

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE