Calcio Inter Inter, Conte, Marotta e Zhang un anno dopo: inizio di una nuova...

Inter, Conte, Marotta e Zhang un anno dopo: inizio di una nuova era

L'Inter sembra un'altra squadra rispetto a quella dell'anno scorso. Merito di una società attenta, un mercato oculato ed un allenatore con le idee chiare. La Triade Zhang-Marotta-Conte ha gettato le basi per un futuro radioso, a tinte nerazzurre

Le difficoltà delle scorse stagioni sembrano essere un lontano ricordo in casa Inter. Il nuovo corso firmato ZhangMarotta e – soprattutto – Antonio Conte sta attraversando il suo periodo più florido. La caccia al vertice del calcio italiano ed europeo, tuttavia, è appena iniziata e con il lavoro svolto finora il tecnico salentino può di certo vedere il bicchiere mezzo pieno.

Il rotondo 6-0 interno contro il Brescia ha scacciato i malumori sulla prestazione, comunque vincente, a Parma e del precedente 3-3 con il Sassuolo. Due punti persi in quell’occasione, ben undici invece quelli guadagnati rispetto alla scorsa stagione. All’alba della trentesima giornata, infatti, l’Inter era ferma a quota 53 punti; oggi, quei punti sono 64, e i 25 di distacco dalla Juventus sono diventati otto. Non male per un progetto agli inizi, sia in campo che in ottica calciomercato.

Inter, dinamismo e attitudine offensiva: la svolta firmata Conte

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez e Antonio Conte, attaccante e allenatore dell’Inter

La svolta della stagione dell’Inter è arrivata nel momento esatto in cui la squadra ha capito di avere mezzi e potenzialità per cambiare assetto, adattandolo alle esigenze dei propri elementi migliori. La semplice aggiunta di un trequartista, Eriksen, a discapito di una mezzala, ha aumentato di gran lunga la potenza di fuoco dell’attacco nerazzurro. L’Inter si è scoperta padrona di un’attitudine offensiva condita da quel sempre presente dinamismo tipico delle squadre di Antonio Conte.

In parole semplici, l’Inter pressa, recupera e non attacca in maniera prevedibile. Le ultime uscite hanno certificato tale novità, oltre alla sicurezza di un gruppo che poco più di un anno fa viveva gli ultimi minuti di una sfida in casa con l’Empoli con l’acqua alla gola. Upgrade notevole, ma non basta. Conte non è mai totalmente soddisfatto e i rinforzi che arriveranno dal mercato contribuiranno ad avvicinarlo ulteriormente alla sua idea di Inter.

Inter, Marotta top player: non solo Hakimi per Conte

Marotta
Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter

Dopo il lavoro svolto egregiamente alla Juventus, questa stagione è stata quella del ricongiungimento sotto la stessa bandiera di Beppe Marotta ed Antonio Conte. E poco importa se si tratta dell’Inter, rivali di sempre dei bianconeri, anzi sembra quasi che questo rappresenti uno stimolo in più, anche sul mercato. Con la classica lungimiranza che lo identifica, Marotta è già intervenuto assicurandosi Hakimi per il 2020/21, ma non è finita qui.

Laddove prima ci si dimenava per Alvaro PereiraRolandoMarotta sta intervenendo su nomi quali Emerson Palmieri e, come piano BMarcos Alonso. Entrambi riportati stamane da La Gazzetta dello Sport, entrambi avuti di Antonio Conte al Chelsea. Ciò è indicatore di un mercato mirato, non casuale, tutt’altro che legato soltanto ai nomi. Il progetto, dunque, è ben avviato, lo Scudetto è ancora alla portata e il futuro si prospetta roseo. L’Inter è pronta a dare il via ad una nuova era.

ULTIME NOTIZIE

LE PIU' LETTE

Calciomercato Inter e Juventus, Marotta in pole: c’è la data dell’annuncio

NEWS CALCIOMERCATO INTER E JUVENTUS - Il calciomercato di Inter e Juventus prosegue da sempre su binari paralleli, salvo incrociarsi in qualche occasione. Da Lukaku a Kulusevski, la Beneamata e...

Calciomercato Inter, addio Conte: Allegri porta un gioiello

NEWS CALCIOMERCATO INTER - La situazione in casa Inter si è fatta parecchio spinosa, nonostante l'ottimo secondo posto centrato in questa stagione. Lo sfogo...

Calciomercato Inter, Messi ora è possibile: ecco la svolta

NEWS CALCIOMERCATO INTER - L'Inter sta pensando seriamente di finalizzare quella che diventerebbe la trattativa più importante e clamorosa della sua storia. Negli ultimi giorni,...

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui