SERIE A

News e Calciomercato
venerdì, 5 Giugno 2020 - 15:34
Calcio Inter Inter, De Vrij si racconta: "Mi piace sentire l'affetto dei tifosi"

Inter, De Vrij si racconta: “Mi piace sentire l’affetto dei tifosi”

Passato e presente. Gioie e dolori. Caduta e risalita. Il difensore dell'Inter Stefan De Vrij, si racconta e ripercorre alcuni passaggi fondamentali della sua carriera

Inter, De Vrij si racconta: “Mi piace sentire l’affetto dei tifosi”. Stefan De Vrij è sicuramente uno dei difensori centrali più forti che militano in Italia. Il giocatore dell’Inter è diventato anche sotto la guida di Antonio Conte, un perno fondamentale per la retroguardia nerazzurra. In una bella intervista apparsa sul sito ufficiale dell’Inter, il calciatore olandese ha raccontato del suo passato e di come l’Italia lo abbia aiutato nel suo percorso di crescita: “Se guardo indietro, sicuramente sono i momenti più difficili che mi hanno aiutato, quando ti capita qualcosa di brutto sei capace di crescere e imparare. Le mie qualità? Concentrazione, senso della posizione e la tecnica. Impostare l’azione lo facevo già da prima, qui in Italia sono cresciuto molto tatticamente ed ho imparato a lavorare come reparto. Caratterialmente sono uno che sente molto la responsabilità ed anche il mio ruolo è di responsabilità. Sei centrale e hai tutta la squadra davanti”.

Inter, De Vrij: "Seguo Conte e imparo da Van Dijk. Ora battiamo il virus"
Stefan De Vrij, difensore dell’Inter

De Vrij: “Le partite più belle? Il derby e il debutto in Champions League”

Nel corso dell’intervista, c’è anche spazio per un tuffo nel passato di De Vrij, con un occhio anche ai momenti migliori vissuti con la maglia dell’Inter“Le partite più belle? Sicuramente il derby contro il Milan dove ho segnato e il debutto in Champions League contro il Tottenham, dove ho anche fatto l’assist. Mi piace sentire l’affetto dei tifosi perché, quando ero piccolo, abitavo in un paese dove vivevano tre giocatore del Feyenoord e ogni settimana, gli chiedevo l’autografo. So l’emozione che si prova e cerco di ricambiare ogni volta che posso”.

LEGGI ANCHE

LA PRIMA PAGINA

Juventus, entourage Pjanic: “Sogna il Barcellona”

Ai microfoni del quotidiano catalano Sport ha parlato Adis Junuzovic storico amico e membro dell'entourage di Miralem Pjanic. L'amico ha commentato i rumors...

Barcellona, Messi bene: non solo Lautaro nei pensieri della Pulce

Barcellona è sinonimo di casa per Lionel Messi. Nei blaugrana, la Pulce è diventato quello che noi conosciamo, passando dallo sbarbato ragazzino di...

ULTIME NOTIZIE

Feedelissimo – sito che pubblicizza gratuitamente i nostri contenuti.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!