Calcio Inter Inter, finale e summit con la dirigenza: Conte ora pretende

Inter, finale e summit con la dirigenza: Conte ora pretende

Vincere, vincere e ancora vincere. Antonio Conte non conosce un altro modo di vivere lo sport. La vittoria è la sua ossessione più grande e il suo stile vita. Questo modo di intendere il calcio ora vuole portarlo anche all'Inter dove, da troppo tempo, non si riesce a portare a casa nulla.

Inter, ambizione e programmazione: Conte detta la linea

Non è una novità: Antonio Conte vuole sempre, instancabilmente ed indiscutibilmente vincere tutto ciò che può vincere. L’ambiente in cui è cresciuto e che lo ha reso un allenatore di primo livello in tutta Europa gli impone di pensarla in questo modo. Anzi, secondo il tecnico salentino, questo è l’unico modo in cui è possibile ragionare e attraverso il quale si può diventare grandi e si può crescere. Conte non ne conosce un altro e la sua più grande sfida è quella di riuscirci anche con l’Inter. Se il sogno dello Scudetto è svanito per un solo punto, l’Europa League, invece, è lì a portata di mano. Conte può ripetersi, può continuare la sua magnifica tradizione della vittoria al primo tentativo ma questa volta il prestigio del trofeo sarebbe ben diverso e forse maggiore rispetto ad un titolo nazionale.

A 10 anni dalla storica finale di Madrid, l’Inter potrebbe tornare a vincere in Europa e Conte potrebbe finalmente consacrarsi a livello internazionale cosa che, per colpa del campo di Istanbul prima, e di Pellè Zaza poi, non gli è mai completamente riuscita. A Conte, però, per quanto l’Europa League possa essere un traguardo importantissimo, non basta vincere solo in questa stagione e chiede progettualità, ambizioni e tanti campioni: l’Inter, secondo Conte, deve ambire al vertice e puntare sempre più in alto. L’ex tecnico della Juventus adesso può dettare la linea del nuovo corso interista con più potere e con un trofeo dalla sua parte, questa è la speranza di ogni tifoso.

NOTIZIE PER TE

Calciomercato Inter, Nainggolan al Cagliari: Marotta infuriato

NEWS CALCIOMERCATO INTER - L'Inter, dopo aver messo a segno i colpi Hakimi, Kolarov e Vidal, starebbe pensando di rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Antonio Conte. Il...

Inter, Lukaku: “Vidal è un grande rinforzo. Barella? Impressionante”

Il centravanti dell'Inter, Romelu Lukaku, autentico trascinatore dell'Inter nella scorsa stagione, ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport. Tra i tanti argomenti, ha parlato anche del...

Calciomercato Inter, spazio alle cessioni: Vecino apre le danze

"Prima si cede e poi si acquista". Le linee guida tracciate da Steven Zhang continuano a tenere dritta la rotta del calciomercato interista che, ad oggi, ha il compito di autofinanziarsi....

Inter, Sensi su Vidal: “Non temo la competizione, migliorerà il gruppo”

Stefano Sensi è arrivato in prestito dal Sassuolo all'Inter la scorsa stagione. L'allenatore nerazzurro Antonio Conte ha poi chiesto di riscattarlo, nonostante il centrocampista abbia giocato pochissimo a causa...

L’Inter di Conte chiama Kanté: due cessioni per il sogno

L'Inter continua il grande lavoro di calciomercato voluto da mister Conte per tentare di ridurre il gap con la Juventus in Serie A. Dopo l'acquisto di Arturo Vidal e...

LE ULTIME