Calcio Inter Inter forza cinque nel segno della "LuLa". Sarà finale contro il Siviglia

Inter forza cinque nel segno della “LuLa”. Sarà finale contro il Siviglia

Sarà l'Inter la seconda finalista di Europa League. La squadra di Antonio Conte demolisce per 5 a 0 lo Shakhtar Donetsk al termine di una prestazione favolosa. La doppietta di Lautaro Martinez e di Lukaku e la rete di D'Ambrosio sono il risultato di una partita mai in discussione

La seconda finalista dell’Europa League uscirà dalla sfida che vede contrapposte l’Inter e lo Shakhtar Donetsk. Le squadre di Antonio Conte e di Luis Castro si contendono un posto in finale per contendere il trofeo al Siviglia. I nerazzurri vogliono chiudere la stagione alzando un trofeo, gli ucraini vogliono provare a bissare il successo europeo del 2009.

La gara inizia all’insegna dell’equilibrio con le due squadre che si studiano e cercano di sbagliare il meno possibile. Piano piano, però l’Inter sale in cattedra e prende il pallino del gioco. Al 18′ la squadra di Conte trova il vantaggio con Lautaro Martinez. Barella recupera un pallone a seguito di un errore sul rinvio di Pyatov e mette il pallone al centro per la testa del Toro che insacca. Grande protagonista del primo tempo è Barella che al 33′ impegna Pyatov con un bel tiro. Lo Shakhtar Donetsk gira molto il pallone, ma si fa vedere in avanti solamente nel finale con un tiro alto di Marcos Antonio.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez in azione (foto by @imagephotoagency)

Inter-Shakhtar Donetsk, Lautaro e Lukaku affondando gli ucraini

La ripresa si apre con l’Inter che sfiora il raddoppio al 47′ con Lautaro Martinez che prova a superare Pyatov con un pallonetto, ma il portiere è attento e salva in corner. Al 61′ lo Shakhtar ha una grande occasione per il pareggio con Junior Moraes che da buona posizione colpisce di testa, ma Handanovic è reattivo e respinge. Al 65′ l’Inter trova il raddoppio con D’Ambrosio che di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo mette in rete. Al 73′ la formazione ucraina sbaglia in disimpegno, Lautaro Martinez viene imbeccato da Lukaku e batte Pyatov di destro per il 3 a 0. Al 77′ l’argentino ricambia il favore smarcando Lukaku che in area batte il portiere e sigla il poker nerazzurro. All’83’ arriva anche la quinta rete, stavolta fa tutto l’attaccante belga che supera in velocità un difensore a beffa il portiere in uscita siglando la doppietta personale.

NOTIZIE PER TE

Inter, Vidal: “Ringrazio il club per la fiducia. Spero di vincere tanto”

Arturo Vidal è ufficialmente un nuovo calciatore dell'Inter: il centrocampista cileno, finito ai margini del progetto tecnico del nuovo allenatore del Barcellona Ronald Koeman, ha deciso di interrompere il...

Inter, Esposito ai saluti: intesa raggiunta con la SPAL

A seguito dell'arrivo di Arturo Vidal, che dopo essersi liberato a parametro zero dal Barcellona nella serata di lunedì è diventato ufficialmente un nuovo giocatore dell'Inter, la società nerazzurra...

Calciomercato Inter, affare Skriniar: Conte ha scelto il sostituto

L'addio di Milan Skriniar torna di attualità nella sfera relativa al calciomercato dell'Inter. L'affare in uscita relativo al difensore nerazzurro è un'ipotesi da non scartare, tanto che potrebbe finanziare un...

Inter, Spagna o Inghilterra: quale sarà il futuro di Joao Mario?

L'Inter continua a lavorare sul fronte cessioni, per snellire la rosa e diminuire il monte ingaggi, visto l'arrivo di un pezzo da novanta come Arturo Vidal. Oltre alla cessione,...

Inter, Esposito alla Spal? Manca il sì del giovane attaccante

Manca solo sull'ufficialità, ma Arturo Vidal è ormai un nuovo giocatore dell'Inter. Nel frattempo l'Ad Beppe Marotta e il ds Piero Ausilio lavorano anche sul fronte cessioni per liberarsi...

Calciomercato Inter, Vidal è UFFICIALE: c’è la firma

Arturo Vidal è un nuovo centrocampista dell'Inter. L'arrivo a Milano nella giornata di ieri lo aveva di fatto preannunciato, ora è ufficiale: arrivata la firma che legherà il cileno ai...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA