SERIE A

News e Calciomercato

Inter, fratelli d’Italia: Marotta vuole creare un blocco azzurro

L'a.d. nerazzurro avrebbe messo nel mirino diversi talenti del nostro calcio, per creare una forte base italiana e facilitare la gestione dello spogliatoio ad Antonio Conte

Inter, fratelli d’Italia: Marotta vuole creare un blocco azzurro. Alla luce della stagione in corso, in cui pare che l’Inter abbia fatto un gigantesco passo avanti a livello di appeal, Beppe Marotta avrebbe intenzione di giocare un ruolo da protagonista anche nel prossimo calciomercato. Secondo Tuttosport, infatti, i nerazzurri hanno intenzione di assicurarsi alcuni tra i maggiori talenti del nostro calcio. Un sostanzioso blocco italiano garantisce una gestione più agevole dello spogliatoio. Se poi i profili in questione si sposano con il 3-5-2, allora Antonio Conte non può che dirsi soddisfatto.

Inter, da Izzo a Tonali: gli azzurri nel mirino

I giocatori nel mirino di Beppe Marotta hanno tutti ricevuto almeno una convocazione in Nazionale da parte del CT Roberto Mancini. Ciò rappresenta un valore aggiunto alla possibile strategia di mercato dell’Inter, con Armando Izzo che sembrerebbe attualmente il più vicino a vestire nerazzurro. Il difensore del Torino è da tempo un obiettivo della Beneamata, così come due centrocampisti di corsa e qualità. Gaetano Castrovilli e Sandro Tonali si sono messi in luce con Fiorentina Brescia e rappresenterebbero i 2/3 del futuro centrocampo di Antonio Conte.

Leggi anche: Lautaro al Barcellona, dalla Spagna tutto fatto

In alternativa, avrebbe preso quota Locatelli del Sassuolo. Il sogno, però, dimora sulla fascia. Si tratta di Federico Chiesa, per il cui prolungamento del contratto la Fiorentina si starebbe mobilitando, approfittando dello stop forzato del mondo del calcio.