Inter, Lautaro al Barcellona: Marotta detta le condizioni

Si accende la trattativa che porterà in estate Lautaro Martinez a vestire la maglia blaugrana del Barcellona. L'Inter rinuncerà a parte della cifra prevista dalla clausola dell'argentino per regalare finalmente a Conte un suo pupillo 

Inter, Lautaro al Barcellona: Marotta detta le condizioni. Si va delineando un nuovo tavolo della trattative tra Inter e Barcellona per il passaggio di Lautaro Martinez in blaugrana. L’argentino, obiettivo numero uno di Bartomeu e soci, potrebbe finalmente coronare il sogno di giocare al fianco del mito e connazionale Lionel Messi. I nerazzurri, se la trattativa si concretizzasse, avrebbero l’opportunità di segnare, invece, una poderosa plusvalenza sul libro mastro dei conti e riuscire finalmente ad aggregare alla rosa di Conte il pupillo Arturo Vidal.

Lautaro, anche il Real Madrid in agguato: Barcellona in vantaggio grazie a Vidal

Questa, dunque, l’indiscrezione di mercato che da ore corre tra gli addetti ai lavori. L’operazione che avrebbe semplicemente dovuto portare a Barcellona Lautaro Martinez si arricchisce di un nuovo particolare. L’AD dell’Inter Marotta, infatti, potrebbe assicurare al club catalano un sostanzioso sconto alla clausola da 111 milioni di euro che lega Martinez ai nerazzurri nel caso in cui, nella trattativa, venisse inserito Arturo Vidal.

Un’occasione ghiotta e sopratutto riservata esclusivamente ai campioni spagnoli, che così metterebbero al riparo l’intera trattativa da interferenze esterne. Si dice, infatti, che la Spagna madridista avrebbe anch’essa messo nel mirino il goleador di Bahia Blanca e che, a breve, potrebbe inviare in Viale della Liberazione la sua proposta. A parità di offerte, dunque, la presenza di un giocatore gradito a mister Conte potrebbe davvero fare la differenza.