Calcio Juventus Calciomercato Juventus, ecco cosa ha portato McKennie a Torino

Calciomercato Juventus, ecco cosa ha portato McKennie a Torino

Weston McKennie è un nuovo giocatore della Juventus. Un dirigente dello Schalke ha svelato i motivi del passaggio in bianconero

Il calciomercato della Juventus ha portato in dote Weston McKennie, lo statunitense è un nuovo calciatore bianconero che arriva per mettersi agli ordini di mister Pirlo. L’acquisto del giocatore ha scatenato anche un piccolo giallo, legato al suo status di extracomunitario e a quello di Luis Suarez. Con l’attaccante del Barcellona protagonista di una corsa contro il tempo per ottenere il passaporto italiano in modo da poter raggiungere Cristiano Ronaldo, Dybala e Kulusevski come nuova punta della Vecchia Signora. Sul trasferimento del centrocampista però è intervenuto Jochen Schneider, direttore sportivo dello Schalke 04, squadra da cui è stato acquistato McKennie. 

Weston McKennie alla Juventus
Weston McKennie, primo giocatore statunitense della Juventus

McKennie alla Juventus a causa dei problemi finanziari dello Schalke 04

Ai microfoni di Sport1, il dirigente della squadra tedesca ha dichiarato: “Il trasferimento di McKennie? A causa dei problemi finanziari del club. Non è nella nostra filosofia cedere un calciatore così talentuoso, che ha solo 22 anni. Tra l’altro aveva ancora un contratto quadriennale con noi, per come la vedo io è stato un vero peccato, ma questa adesso è la situazione del club”.

Svelalto quindi il perché dell’acquisto, relativamente semplice, di McKennie. L’arrivo del centrocampista ha un po’ sorpreso oltre che per il nome, per la velocità con cui la Juventus ha piazzato il colpo di mercato. Il calciatore tra l’altro è il primo statunitense della storia bianconera ed arriva a Torino a titolo temporaneo, anche se il passaggio a titolo definitivo sarà abbastanza semplice da raggiungere grazie ad alcune clausole nell’accordo tra lo Schalke 04 e la Vecchia Signora.

In ogni caso il mercato della Juventus non è chiuso, con Paratici che sembra aver messo gli occhi su Marcelo, esterno mancino del Real Madrid. Oltre all’attaccante, priorità per la dirigenza bianconera che sta cercando di accontentare Andrea Pirlo, il tecnico infatti ha chiesto l’arrivo di una nuova punta.

NOTIZIE PER TE

Fiorentina, Chiesa insiste: la volontà è andare via

Federico Chiesa vuole lasciare la Fiorentina. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport l'attaccante avrebbe ribadito la volontà di lasciare il club viola subito dopo la gara di San...

Juventus, è record di rigori concessi

Nella seconda giornata di campionato di Serie A, la Juventus ha portato a casa un pareggio 2-2 in trasferta contro la Roma. Al 44' viene fischiato il rigore a...

Roma-Juventus 2-2: Veretout non basta, Ronaldo salva i bianconeri

Una grande Roma non riesce a battere la Juventus. La squadra di Paulo Fonseca disputa una super partita, mette alle corde la compagine di Pirlo, ma non capitalizza le...

NOTIZIE DI PRIMA PAGINA

Milan, ahi Pioli! Ibrahimovic-Rebic Ko, allarme in attacco

Il Milan centra la seconda vittoria consecutiva in campionata, la quarta nelle ultime due settimane. Nonostante l'ottima partenza stagionale, il tecnico rossonero Stefano Pioli è abbastanza preoccupato a causa...

Roma, Fonseca: “Contento della prestazione, deluso dal risultato. Dzeko? Buona gara, gli errori…”

Non è bastata la grande prestazione di Jordan Veretout alla Roma per piegare i Campioni d'Italia in carica della Juventus. I giallorossi, traditi dagli errori grossolani di Edin Dzeko,...

LE PIU' LETTE