Calcio Juventus Calciomercato Juventus, Khedira verso la risoluzione del contratto

Calciomercato Juventus, Khedira verso la risoluzione del contratto

Il centrocampista tedesco sta cercando un'intesa con il club per rescindere il contratto e liberarsi gratis. Le due parti si stanno avvicinando, con buona pace di Andrea Pirlo

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS – La nuova Juventus di Andrea Pirlo ha necessità di cedere alcuni esuberi rimasti in rosa, dopo gli addii Higuain e Matuidi. Uno dei candidati a lasciare Torino è senza dubbio Sami Khedira: il tedesco, tormentato da continui infortuni, è ai margini del progetto del club bianconero. Inoltre, non è più un giovanotto – ha 33 anni – e percepisce uno stipendio da 6 milioni a stagione, con il contratto in scadenza la prossima estate. L’ingaggio del Campione del Mondo pesa sulle casse del club di Agnelli, che ha chiuso la stagione con un bilancio in passivo di 71,4 milioni di euro. Pirlo non lo ritiene indispensabile: Khedira e il club sono vicini a trovare l’intesa per la risoluzione contrattuale. I bianconeri sono disposti a porre fine all’accordo, ma il tedesco pretende tutti e 6 i milioni, come da contratto.

Khedira Juventus
Khedira, addio alla Juventus / Shutterstock.com

Juventus-Khedira, si cerca l’intesa

Sami Khedira potrebbe “accontentarsi” di 4 milioni di euro per salutare definitivamente Torino. Gli arrivi a centrocampo di Arthur Melo, Dejan Kulusevski e Weston McKennie hanno confermato la volontà dei bianconeri di rinunciare al centrocampista tedesco. Secondo quanto riporta Goal.com, le due parti sono al lavoro per cercare un’intesa a interrompere il rapporto. L’ex Real Madrid potrebbe far ritorno in patria, in Germania, dove potrebbe concludere la sua carriera.

Dopo l’operazione al ginocchio di fine novembre, Sami Khedira si era fermato nuovamente per un problema agli adduttori. In totale, nella stagione 2019-2020, ha collezionato soltanto 18 partite, di cui 12 in Serie A, 5 in Champions League e una in Coppa Italia. Durante la sua avventura in bianconero, l’ex Stoccarda è stato costretto a saltare circa 60 partite: troppe, per assicurare un rendimento costante durante la nuova stagione. “Ogni volta che cadi devi rialzarti“, aveva scritto il tedesco su Instagram. E chissà se Khedira, lontano da Torino, riuscirà – ancora una volta – a tornare più forte di prima.

NOTIZIE PER TE

Fiorentina, Chiesa insiste: la volontà è andare via

Federico Chiesa vuole lasciare la Fiorentina. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport l'attaccante avrebbe ribadito la volontà di lasciare il club viola subito dopo la gara di San...

Roma-Juventus 2-2: Veretout non basta, Ronaldo salva i bianconeri

Una grande Roma non riesce a battere la Juventus. La squadra di Paulo Fonseca disputa una super partita, mette alle corde la compagine di Pirlo, ma non capitalizza le...

NOTIZIE DI PRIMA PAGINA

Milan, ahi Pioli! Ibrahimovic-Rebic Ko, allarme in attacco

Il Milan centra la seconda vittoria consecutiva in campionata, la quarta nelle ultime due settimane. Nonostante l'ottima partenza stagionale, il tecnico rossonero Stefano Pioli è abbastanza preoccupato a causa...

Roma, Fonseca: “Contento della prestazione, deluso dal risultato. Dzeko? Buona gara, gli errori…”

Non è bastata la grande prestazione di Jordan Veretout alla Roma per piegare i Campioni d'Italia in carica della Juventus. I giallorossi, traditi dagli errori grossolani di Edin Dzeko,...

LE PIU' LETTE