Calciomercato Juventus, Moise Kean ADDIO: due formazioni sul talento

Calciomercato Juventus, Moise Kean ai saluti? La situazione

Calciomercato Juventus, Moise Kean è più vicino all’addio ai bianconeri

KEAN JUVENTUS – Il gioiellino dei bianconeri potrebbe salutare durante questa finestra di mercato. Nonostante l’accordo per il rinnovo fosse ad un passo, la dirigenza dei campioni d’Italia sembrerebbe ora intenzionata a sacrificare Moise Kean. Tanti i motivi dietro questa delicata e sofferta scelta, che ormai allo stato attuale delle cose sembrerebbe difficile da cambiare. CONTINUA A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DELLA JUVENTUS, CLICCA QUI

Juventus, via il giovane attaccante: ecco perché

ADDIO – Come riporta ilbianconero.com, alla base di questa decisione ci sarebbe il poco spazio che il classe 2000 riuscirebbe a ritagliarsi durante la prossima stagione. Chiuso in un attacco stellare composto da numerosi top player, il giocatore non avrebbe modo di crescere e di mettere minuti nelle gambe dando prova di tutte le sue potenzialità. Anche per questo il giovane e il suo agente Mino Raiola si stanno guardando attorno, alla ricerca di una soluzione che possa offrirgli lo spazio richiesto. La Juve non si opporrebbe in caso di offerte irrinunciabili, che permetterebbero di mettere a segno una maxi plusvalenza utile ai fini del bilancio su cui gravano le alte spese compiute per costruire la rosa di campioni dei bianconeri.

Juventus, sono due le pretendenti per il classe 2000: ore di riflessione

DESTINAZIONE – Con il passare dei giorni, i campioni d’Italia si convincono sempre di più che la separazione sia la scelta migliore per tutte le parti in causa. Si parlerebbe di una cessione a titolo definitivo, ma i bianconeri vorrebbero cautelarsi inserendo una recompra nel contratto del giocatore, in modo da non perderlo in caso dovesse compiere il definitivo salto di qualità. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, le due squadre attualmente in corsa sono Ajax ed Everton, che però dovranno esaudire le richieste della Vecchia Signora: si parte da una cifra di circa 40 milioni di euro.

2,294FollowerSegui

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!