Calcio Juventus UFFICIALE Juventus, Pirlo è il dopo Sarri: arriva la conferma

UFFICIALE Juventus, Pirlo è il dopo Sarri: arriva la conferma

20:05 – Andrea Pirlo è ufficialmente il nuovo allenatore della Juventus. A comunicarlo è lo stesso club dai propri canali ufficiali. Da tecnico dell’Under 23, l’ex centrocampista bianconero passa alla prima squadra. A lui sarà affidato il compito di sostituire Sarri dalla prossima stagione.

Esonerato Maurizio Sarri, la dirigenza della Juventus ha già avviato le trattative per il sostituto. Tra i potenziali candidati per la panchina più stellata d’Italia ci sarebbe Andrea Pirlo, attuale allenatore dell’Under 23. Un’alternativa potrebbe essere Mauricio Pochettino, che ha di recente terminato la sua esperienza al Tottenham, ma sull’ex allenatore degli Spurs pesa il fatto di aver collezionato risultati sempre peggiori culminati con l’esonero a metà novembre 2019.

NOTIZIE PER TE

Calciomercato Juventus, occasione top da Milano: lo scambio si può fare?

Il calciomercato ci sta regalando grandi emozioni. La Juventus ha fatto vedere come la voglia di cambiare aria e di attuare una vera e propria rivoluzione sia forte. Rivoluzione che è sicuramente iniziata...

Calciomercato Juventus, nuovo scambio per Douglas Costa: si guarda a Parigi

La Juventus cerca un ulteriore rinforzo e lo starebbe cercando in attacco. Il primo obiettivo resterebbe Federico Chiesa, in cima alla lista di Fabio Paratici, poi El Shaarawy dalla...

Calciomercato Juventus, assalto alla Lazio: pronti altri 50 milioni

La Juventus ha studiato, ha scandagliato e guardato in lungo e in largo tutte le possibili opzioni di calciomercato. Ha cercato Edin Dzeko e l'ha sfiorato ma il richiamo della Capitale...

Juventus, Kulusevski atto secondo: ma Dybala scalpita

La Juventus ha vinto e convinto nella prima uscita stagionale contro la Sampdoria. Un 3-0 rotondo, apparso mai in discussione e con un primo accenno delle idee professate da Andrea Pirlo. L'undici...

Roma, una maglia che fa finta di niente: Dzeko all’esordio, c’è poco da dire

Il patibolo può essere Roma-Juventus. C'è poco da dire, un patibolo dedicato a Fonseca, nonostante le amarezze dedicate al tecnico portoghese, un patibolo dedicato alla società giallorossa. A Roma...

LE ULTIME