SERIE A

News e Calciomercato
mercoledì, 3 Giugno 2020 - 16:50
Calcio Juventus Juventus, Ronaldo chiede il colpo: Sarri riabbraccia il suo pupillo

Juventus, Ronaldo chiede il colpo: Sarri riabbraccia il suo pupillo

Ronaldo è stufo dell'attendismo juventino e prova in prima persona a organizzare i prossimi scambi. L'idea è quella di portare a Torino un ex compagno di Madrid. Alla Juventus l'idea non dispiace soprattutto in ottica Champions. L'arrivo del campione dei blancos costringerà a disfarsi di pari ruolo già in rosa. Al vaglio anche un paio di pedine di Lampard molto gradite a Sarri e Paratici 

Calciomercato Juventus, Ronaldo chiede il colpo: Sarri riabbraccia il suo pupillo. Il “buen retiro” di Madeira non impedisce a Cristiano Ronaldo di intervenire anche su questioni legate al calciomercato. Il campione portoghese infatti, sempre più calato nel ruolo di uomo-simbolo della Juventus, non manca di far sentire la sua voce in campo come in sede anche su argomenti che poco hanno a che fare con il suo lavoro. CR7 parla da padrone della squadra secondo un’autorità che anche i senatori hanno ben ritenuto di tributargli appena sbarcato a Torino. Ecco perché non sarà strano, d’ora in avanti, vederlo sempre più invischiato nelle trame di mercato e in proporre nomi nuovi alla dirigenza.

Juventus, comanda Ronaldo: il portoghese vuole Marcelo a Torino

Non è un caso che in questi giorni di tumulti in diverse società il portoghese abbia fatto il nome dell’amico fraterno Marcelo a Nedved e Paratici in vista di una sessione estiva di mercato dalle ambizioni più elevate. Il legame che intercorre tra Ronaldo e il funambolico terzino brasiliano è noto a tutti. Il loro asse sulla fascia sinistra dei “blancos” ha spianato la strada verso 2 scudetti e ben 4 Champions League in nove stagioni, proprio quello che alla Juventus in tanti rincorrono. Il carioca ha dimostrato, fin dal suo esordio nel Real Madrid nel 2007 di essere un eccezionale interprete del ruolo e accoglierlo, alla soglia dei 31 anni in bianconero significherebbe portare esperienza e qualità in una squadra che da decenni insegue invano il sogno Europeo. Il contratto del giocatore di Rio è ancora lontano dalla sua scadenza, ma con una quotazione vicina ai 30 milioni di euro sarebbe un peccato almeno non farci un pensierino.

Juventus, Alex Sandro vicino all’addio. Sarri felice di ritorvare il “suo” Jorginho

Per (almeno) un terzino che arriva, uno di sicuro dovrebbe partire e gli indizi ricadono tutti sull’ex Porto, Alex Sandro. Il brasiliano, nonostante le cinque stagioni in bianconero, continua a rappresentare croce e delizia di tecnici e squadra. Ottimo in spinta propulsiva e rovesciamenti di fronte, ha sempre tanto faticato nelle chiusure difensive e nel posizionamento a protezione del fianco sinistro dell’area di rigore. Il suo tempo all’Allianz Stadium pare ormai agli sgoccioli.

Jorginho
Jorginho, centrocampista del Chelsea

La Juventus non faticherà troppo a trovare acquirenti sopratutto in Spagna e Inghilterra dove il suo nome circola insistentemente ormai da mesi. Il suo sacrificio, inoltre, sarà impiegato per accogliere in squadra uno dei pupilli di Maurizio Sarri che con lui, al Napoli, ha vissuto le stagioni più intense della sua carriera. Stiamo parlando del playmaker del Chelsea, Jorginho. L’italo-brasiliano è pronto a ritornare in Italia dopo la parentesi londinese e a ritrovare quel mentore che lo proiettò tra i top del ruolo. I proventi provenienti dalla cessione di Alex Sandro saranno utilizzati per il ventottenne dei Blues a cui il mister affiderà la cabina di regia bianconera.

Juventus, si valuta anche l’arrivo di Emerson

L’arrivo di Jorginho potrebbe rappresentare l’apertura del tavolo della trattative anche per un vecchio pallino del manager piacentino Paratici. Si tratterebbe dell’altro oriundo del Chelsea, già convocato da Mancini in Nazionale, l’esterno sinistro Emerson Palmieri. I venti milioni di valutazione non spaventano ma bisognerà capire se, con la prorompente presenza di Marcelo in squadra, l’italo-brasiliano sarà disposto a fare da secondo in comando per le prossime stagioni.

LEGGI ANCHE

LA PRIMA PAGINA

ULTIME NOTIZIE

Feedelissimo – sito che pubblicizza gratuitamente i nostri contenuti.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!