Calciomercato Juventus, scontro tra titani: carta Bernardeschi, insidia Real Madrid

La Juventus a caccia di giovani talenti per rinverdire la rosa e prepararsi al meglio in vista della prossima stagione. Occhi in casa Valencia, con il Real Madrid pronto a complicare i piani di Fabio Paratici

Calciomercato Juventus, scontro tra titani: carta Bernardeschi, insidia Real Madrid. Uno scontro tra titani quello che potrebbe vedere Juventus e Real Madrid l’una di fronte all’altra in occasione della prossima sessione di calciomercato. In palio non un nome qualsiasi, ma uno dei talenti più in evidenza sul palcoscenico europeo, ovvero Ferran Torres. A soli 20 anni, nel corso di questa stagione, il classe 2000 si è affermato tra le fila del Valencia, arrivando a collezionare 35 gettoni complessivi, arricchiti da 6 gol e 7 assist. I numeri di un predestinato che difficilmente rimarrà alla corte di Albert Celades.

In pole, secondo Don Balon, ci sarebbe proprio la Juventus, disposta a mettere sul piatto 80 milioni pur di convincere la dirigenza dei Pipistrelli a lasciarlo partire. Una cifra che verrebbe parzialmente recuperata dalla cessione di Bernardeschi che, alla corte di Sarri, non è riuscito a trovare spazio per mettersi in luce, nonostante la fiducia incondizionata della Nazionale di Roberto Mancini.

Calciomercato Juventus, ostacolo Real Madrid per Ferran Torres

Due ostacoli potrebbero rendere più complicato l’approdo di Ferran Torres alla Juventus. Il primo sarebbe rappresentato dal Valencia stesso, intenzionato a rinnovare al talento spagnolo il contratto in scadenza nel 2021 per disporre di un maggiore potere contrattuale in fase di trattativa. Il secondo, invece, sarebbe costituito dal Real Madrid, vigile e attento all’evolversi della situazione. La stellina dell’Under 21 iberica, in particolare, avrebbe un estimatore in casa merengues, Zinedine Zidane, che avrebbe individuato Ferran Torres come il sostituto ideale di Gareth Bale nel ruolo di ala destra.