SERIE A

News e Calciomercato

Juve, Moggi: “Sarri? Non fatelo parlare”

La Juventus in questi giorni si è trovata al centro delle polemiche, a causa della brutta sconfitta rimediata contro l'Hellas Verona e del conseguente recupero di Lazio ed Inter. Ai microfoni di Radio Bianconera, Luciano Moggi, ex direttore generale della Vecchia Signora, ha detto la sua su questo momento particolare e su Sarri poi...

La Juventus non sta vivendo uno dei migliori momenti della propria stagione. I bianconeri hanno più di qualche problema, e Luciano Moggi oggi ha voluto esprimere la propria opinione ai microfoni di Radio Bianconera.

Luciano Moggi
Luciano Moggi, ex Direttore della Juventus

L’ex direttore generale della Juventus si è scagliato contro Sarri, ed ha iniziato il proprio discorso in questo modo: “Sarri ha detto che i risultati non devono essere scontati. Questo vuol dire che molte volte i giocatori scendono in campo con sufficienza, ed è una cosa che non può esistere. Non è colpa loro, è colpa dell’allenatore. Lui li manda in campo e deve sapergli dare le giuste motivazioni, spronandoli a fare sempre di più. Basti guardare l’Inter. Domenica sera, nel derby, ha preso due gol per colpa del portiere. Dopo l’intervallo i giocatori sono tornati in campo con gli occhi della tigre, e hanno ribaltato la partita. Noi al contrario ci facciamo rimontare, e perdiamo contro squadre meno attrezzate. Facciamo pochi gol e ne subiamo tanti per colpa della difesa a zona”.

Juve, Moggi: “Malumori tra big e Sarri? Può essere”

Successivamente Luciano Moggi ha parlato della situazione all’interno dello spogliatoio: “Tutti dicono che tra i big e Sarri ci siano dei problemi, malumori. Può essere, ma non essendo nello spogliatoio non posso esserne sicuro. Per il momento potrebbero essere benissimo delle chiacchiere da bar”.

Maurizio sarri
Maurizio Sarri, tecnico della Juventus

Dopo il capitolo spogliatoio, per un momento, l’ex direttore generale della Juventus ha preso le difese di Maurizio Sarri: “Comunque sia lui è un buon allenatore. Fino a quando allenerà la Vecchia Signora bisognerà difenderlo, altrimenti si creerebbero problemi che potrebbero far vincere lo Scudetto all’Inter. Noi non vogliamo che questo accada, anche perché poi ci sarebbero delle ripercussioni sulle scelte estive. Verrebbe fuori il fatto che loro hanno scelto Conte, mentre noi Sarri”.

Juve, Moggi: “Sarri non dovrebbe parlare”

Moggi ha concluso l’intervento in radio con l’ennesima punzecchiata a Sarri: “Dopo la partita, Sarri non dovrebbe parlare. La società dovrebbe mandare in conferenza qualcun altro perché lui viene incastrato dai giornalisti, e dice cose che non dovrebbe. Come dopo il Napoli e l’Hellas Verona“.