Calcio Juventus Juventus, Chiellini su Sarri: "C'è sempre stato rispetto per lui"

Juventus, Chiellini su Sarri: “C’è sempre stato rispetto per lui”

Direttamente dal ritiro della Nazionale, Giorgio Chiellini ha avuto l'opportunità di commentare la stagione appena conclusasi della Juventus, con particolare attenzione per la figura di Sarri, a suo dire sempre rispettata

Direttamente dal ritiro della Nazionale ha parlato Giorgio Chiellini, capitano degli azzurri e della Juventus. Interrogato in conferenza stampa sulla stagione dei bianconeri e del rapporto con Sarri, il difensore centrale ha detto: “Quello appena passato è stato un anno difficile e strano. Abbiamo avuto delle difficoltà e gli eventi del mondo esterno alla squadra hanno amplificato tutto. Brava la squadra a raggiungere lo scudetto, però. Abbiamo dato tutti quanti il massimo e abbiamo cercato di seguire le indicazioni di Sarri. Per il mister c’è stato sempre molto rispetto, sia da parte mia che da parte del resto dei miei compagni, assolutamente”.

E su chi paragona Sarri a Pirlo, Chiellini è stato molto chiaro: “Il paragone non si può fare. Sono due allenatori completamente differenti, anche perché Andrea è più giovane e non ha esperienza. Lui, tra l’altro, ci conosce tutti. È anche vero che noi però dovremo essere in grado di dimenticare il rapporto che avevamo con lui, per iniziare a riconoscerlo come nostro allenatore. Veniamo da un anno difficile e dovremo dare il massimo per riscattarci dal percorso di quest’anno, che è stato comunque buono ma non abbiamo ottenuto quello che volevamo”.

Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini, difensore della Juventus

Chiellini sugli stadi: “I tifosi mancano”

Infine, come riporta il Corriere dello Sport, il difensore della Nazionale ha detto la sua anche sulla questione delle partite a porte chiuse: “Giocare e veder giocare i match in queste condizioni è davvero strano. Siamo abituati a sentire il pubblico e senza i tifosi non c’è emozione. Sembra di giocare in partitelle d’allenamento, ma poi ti rendi conto che stai lottando per un impegno e un obiettivo importante. Chissà se la prossima stagione qualcosa cambierà: certamente non c’è una situazione normale ancora, sempre a causa del Coronavirus”.

 

NOTIZIE PER TE

Calciomercato Juventus, c’è l’accordo: Pellegrini ad un passo dal Genoa

La Juventus ha preso la decisione sul futuro di Luca Pellegrini. Nei giorni scorsi sembrava il favorito a ricoprire il ruolo di vice Alex Sandro, ma negli ultimi giorni...

Calciomercato Juventus, fatta per Morata: visite mediche fissate

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Clamoroso è dir poco, al pari di un fulmine a ciel sereno: Alvaro Morata sarà il nuovo attaccante della Juventus di Andrea Pirlo. A confermarlo suo suo profilo Twitter il...

Juventus, tramonta Suarez? L’uruguagio verso l’Atletico Madrid

La telenovela Luis Suarez continua ad essere protagonista di questa finestra estiva di calciomercato. Con l'arrivo di Ronald Koeman sulla panchina del Barcellona, la punta uruguaiana sarebbe stata messa...

Calciomercato Juventus, Dzeko adesso rischia: ecco il sostituto

Oggi potrebbe essere la giornata chiave per quanto riguarda la lunga ed apparentemente interminabile vicenda Dzeko-Juventus, e Milik-Roma. Le vicissitudini legali in ballo tra l’attaccante polacco ed il Napoli, bloccherebbero di...

Roma, Dzeko ostaggio della trattativa Milik: i giallorossi guardano Jovic

Prima giornata di campionato completata, per quanto riguarda Juventus e Roma, e ancora nessuna novità concreta per quanto riguarda l'attaccante. Lo stallo della trattativa che dovrebbe portare Milik alla...

Juventus, Ramsey rivitalizzato: centrocampo equilibrato con Pirlo

La prima Juventus targata Andrea Pirlo ha dato risposte importanti sia al nuovo allenatore che ai tifosi. L'anello debole, nella scorsa stagione, è stato soprattutto il centrocampo. Quest'ultimo, nel match disputato all'Allianz Stadium...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA