Juventus, Douglas Costa sul mercato: tre cessioni per arrivare a Pogba

La Juventus è pronta a rivoluzionare il proprio centrocampo in vista della prossima stagione. Il primo obiettivo di Paratici sarebbe il ritorno di Paul Pogba, per il quale i bianconeri sarebbero disposti a cedere ben tre fuoriclasse

NEWS MERCATO JUVENTUS – Il centrocampo è, senza ombra di dubbio, il reparto che la Juventus dovrà rinforzare maggiormente in vista della prossima stagione. Pjanic sembra il lontano parente di quello che ha illuminato la mediana bianconera nel corso delle ultime annate, Emre Can è volato in Germania, Matuidi e Khedira si avviano mestamente verso la parte finale della propria carriera e i due acquisti estivi Rabiot e Ramsey non hanno rispettato le aspettative di inizio anno.

Douglas Costa
Douglas Costa, giocatore della Juventus (@imagephotoagency)

Occorre, dunque, un restyling completo del centrocampo, che la prossima estate potrebbe accogliere nuovamente il figliol prodigo Paul Pogba, ritornato al Manchester United nel 2016 e pronto a riabbracciare i colori bianconeri dopo quattro stagioni non proprio esaltanti con la maglia dei Red Devils. Mino Raiola, agente del campione del mondo francese, è stato chiaro e, da diversi mesi, ha fatto intendere la volontà del suo assistito di cambiare aria, con Juventus e Real Madrid sempre in prima fila per l’acquisizione del classe ’93. Servirà uno sforzo economico non indifferente da parte del club bianconero che, comunque, potrebbe decidere di coprire parzialmente il costo del cartellino con tre cessioni eccellenti.

Calciomercato Juventus, Higuain e Douglas Costa ai saluti: ecco il tesoretto per Pogba

Per Paul Pogba potrebbe essere giunto il momento di tornare alla Juventus. Un’operazione a dir poco complessa sotto il profilo dei costi, che potrebbero essere coperti dalla Vecchia Signora grazie ad una triplice cessione. Secondo juvedipendenza.net, i primi a lasciare il capoluogo piemontese potrebbero essere Higuain e Douglas Costa che, per motivi diversi, sembrano essere giunti al capolinea della propria avventura in bianconero.

Pogba
Pogba, centrocampista del Manchester United

I continui infortuni del brasiliano e i numeri non certo straordinari del Pipita avrebbero convinto Paratici a sbarazzarsi di entrambi per racimolare un tesoretto da 65 milioni, al quale si aggiungerebbero anche i 35 da ricavare dalla probabile cessione di Bernardeschi. Da monitorare anche le situazioni legate ad Alex Sandro e Pjanic, che porterebbero ad una rivoluzione completa della rosa juventina. Il risorgimento bianconero, invece, partirebbe proprio da Paul Pogba, un primo importante tassello per ricominciare a sognare in grande.