SERIE A

News e Calciomercato

Juventus, Higuain ritrova il Milan: a San Siro per tornare grande

Higuain torna questa sera a San Siro in occasione della semifinale d'andata di Coppa Italia. Il bomber della Juventus proverà a tornare al gol proprio contro il Milan, con il quale ha trascorso forse la stagione più difficile della sua carriera

Gonzalo Higuain è senza dubbio un bomber di razza, in grado di segnare in tutti i modi, di testa come di piede, da fuori area o sulla linea di porta.

Higuain
Higuain, attaccante del Milan

Il gol è da sempre la sua ossessione, un ricerca maniacale che lo ha reso grande ai tempi del Napoli di Sarri e che lo ha portato ad essere un punto di riferimento anche della Juventus, dove arrivò nel 2016. Un cambio di maglia mai digerito dai tifosi partenopei e che ancora costa al giocatore l’epiteto di traditore. Cose che capitano nel calcio di oggi: Higuain infatti non accusò il colpo, ma anzi, si rese protagonista di due stagioni strepitose in cui è andato a segno ben 73 gol con i bianconeri.

Higuain, l’addio alla Juventus e la crisi personale al Milan

All’apice del suo percorso a Torino, però, Higuain è stato sul mercato perchè, con l’arrivo di Cristiano Ronaldo nell’estate del 2018, per lui sembrava non esserci più spazio. Ecco dunque il trasferimento al Milan e forse la stagione più complicata della sua intera carriera. In rossonero, infatti il Pipita, non è riuscito mai a confermare quanto di buono aveva fatto gli anni precedenti. Pochi gol e tanto nervosismo, che lo hanno portato a perdere la testa proprio nella gara con la sua ex Juventus, dove, dopo aver sbagliato un rigore, Higuain si è lasciato andare ad una scenata isterica che gli è costata l’espulsione.

Quello è stato l’epilogo del suo percorso in rossonero, solo pochi mesi dopo infatti si sarebbe accasato al Chelsea di Sarri, da sempre suo grande maestro di calcio. Quest’anno Higuan è andato contro tutto e tutti per rimanere alla Juventus, ha rifiutato Roma e West Ham e ha avuto in parte ragione. É infatti partito titolare ad inizio stagione convincendo tutti, ma l’esplosione del talento di Dybala ne ha ultimamente un po’ rallentato il numero di presenze e di gol. Soltanto 8 infatti le reti fin qui segnate in questa stagione, ma il Pipita sembra non voler chiudere con questi numeri la sua annata e l’occasione di una probabile maglia da titolare questa sera nella semifinale d’andata di Coppa Italia, proprio contro il Milan, è molto ghiotta.

Milan-Juventus di Coppa Italia: per Higuain è l’occasione per tornare al gol

Higuain torna dunque a San Siro, lo stadio che più lo aveva messo in discussione e dove comunque ha spesso segnato da avversario, sia del Milan che dell’Inter. Ci torna con la consapevolezza di aver forse sbagliato durante il periodo rossonero e con la maturità giusta di un giocatore che ha saputo mettere un po’ da parte la proprio voglia di vincere la classifica capocannonieri per imparare a giocare di più per la squadra. Il gol resta comunque sempre un suo vizio e questa sera proverà senza dubbio a cancellare il brutto ricordo di quel Milan-Juventus dello scorso anno.