Juventus, Higuain viola la quarantena: fuga in Argentina

L'attaccante argentino della Juventus Gonzalo Higuain, avrebbe violato la quarantena imposta dalla società dopo il caso di contagio di Daniele Rugani

Juventus, Higuain viola la quarantena: fuga in Argentina. La Juventus è stata la prima società in Serie A a registrare un contagiato da Coronavirus. Nei giorni scorsi, infatti, il difensore Daniele Rugani è stato il primo calciatore in Italia a contrarre il virus che sta mettendo in ginocchio l’intera penisola. Da parte della Juventus, è scattata immediatamente la quarantena obbligatoria per i propri tesserati per tenere sotto controllo eventuali nuovi casi di contagio. Non tutti però, sembrano aver compreso la gravità della situazione sottovalutando il pericolo che questo virus porta con sé.

Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain, attaccante della Juventus

Higuain scappa dal Coronavirus: è tornato in Argentina

Stando infatti a quanto riportato da La Repubblica, l’attaccante della Juventus Gonzalo Higuain sarebbe stato bloccato all’aeroporto di Torino nel tentativo di lasciare l’Italia, insieme alla sua famiglia, per provare a tornare in Argentina. Il giocatori si sarebbe presentato la scorsa notte allo scalo torinese, dove ad attenderlo c’era un jet privato. Higuain avrebbe presentato, inoltre, una certificazione che attestava la non positività al tampone per il Coronavirus. Una volta accertata la veridicità delle certificazioni presentate, gli agenti della Polaira dell’aeroporto di Torino avrebbe autorizzato la partenza del volo.