Calcio Juventus Juventus, il caso Higuain: la società vuole cederlo, ma lui vuole restare

Juventus, il caso Higuain: la società vuole cederlo, ma lui vuole restare

C'è aria di rinnovamento in casa Juventus. Uno dei problemi principali di Fabio Paratici, però, è legato a cosa farne di Higuain. La società vorrebbe cederlo e liberarsi del suo ingaggio, ma l'attaccante fa muro e vuole restare a ogni costo.

Fuori dalla Continassa c’è il cartello lavori in corso in vista della prossima stagione. La Juventus è al lavoro per cercare di piazzare sul mercato alcuni dei suoi esuberi per poi lanciarsi sul mercato alla ricerca dei rinforzi ideali da regalare al nuovo allenatore Andrea Pirlo. Una delle grane principali sulla scrivania di Fabio Paratici è quella legata a cosa farne di Higuain. Il giocatore argentino è ormai ai margini del progetto Juventus e ha un ingaggio elevato, fattori questi che fanno propendere la società verso una sua cessione. Oltre a ciò, c’è il fatto che la società bianconera è alla ricerca di un nuovo attaccante che sia capace di convivere con Dybala, se rimarrà, e soprattutto con Cristiano Ronaldo.

In questa stagione il Pipita, dopo aver fallito in prestito al Milan e al Chelsea, ha provato a rilanciarsi sotto la guida del suo maestro Maurizio Sarri. Proprio la presenza di Sarri in bianconero ha spinto Higuain a rifiutare la corte di diverse squadre la scorsa estate per dimostrarsi ancora utile alla causa juventina. I numeri del pipita sul campo parlano di 44 presenze condite da 11 gol e 8 assist. Il grosso problema di Higuain, però, è legato alla personalità, se il giocatore non si sente importante si abbatte. Sulle sue prestazioni nell’ultimo periodo, c’è però da considerare anche la preoccupazione per la malattia della madre.

Calciomercato Juventus, la strategia di Paratici si scontra con la voglia di Higuain di restare

Calciomercato Juventus, non solo Higuain: Paratici prepara una cessione eccellente
Gonzalo Higuain, attaccante della Juventus

La Juventus punta nella prossima sessione di calciomercato di liberarsi di Higuain e, secondo quanto riporta Tuttosport, sarebbe propensa anche a rescindere il contratto al giocatore. In quel caso, però, la Vecchia signora registrerebbe una minusvalenza di 18 milioni di euro e per questo motivo la società sta cercando di trovare una destinazione per il Pipita.

Higuain, però, al momento fa muro e non vuole lasciare la Juventus. A confermare la sua volontà anche il padre dell’attaccante che ha dichiarato: “Gonzalo non rinuncerà al suo contratto per andare in un’altra squadra. Credo che lo rispetterà fino alla scadenza e poi valuterà se tornare al River Plate o vestire un’altra maglia“.

NOTIZIE PER TE

Calciomercato Juventus, asse con il Barcellona: altro scambio in arrivo?

Lo scambio tra Arthur e Pjanic ha stappato il calciomercato della Juventus sul finire del giugno scorso. L'asse con il Barcellona è ancora infuocato e la Signora si prepara a compiere un'altra operazione simile alla...

Paratici coinvolto nel caso Suarez: cosa rischia la Juventus?

Caso esame Suarez, il mistero prosegue e si arricchisce di dettagli. Dalle operazioni di calciomercato concrete a quelle che sarebbero potute diventare tali: per il Pistolero, ormai ex Barcellona, l’Atletico Madrid ha sbaragliato la concorrenza,...

Valverde alla Juventus, Paratici approfitta del mercato di Madrid

NEWS MERCATO JUVENTUS - Una "tremendo tradimento" all’apice di un possibile grande matrimonio. Non siamo di fronte ad un classico romanzo rosa ma bensì ad un nuovo possibile scenario...

Juventus, si rivede Dybala: primo allenamento in gruppo

Le buone notizie per Andrea Pirlo, nel reparto avanzato, non arrivano soltanto dal mercato. Con il nuovo numero 9, Alvaro Morata, ha partecipato all'allenamento di oggi anche Paulo Dybala....

Juventus, torna Storari: sarà il nuovo Professional’s talent development

È un periodo ricco di ritorni in casa Juventus. Marco Storari, ex portiere bianconero, è soltanto l'ultimo della lista che torna a Torino, anche se in veste diversa. Dopo...

Juventus, tocca a Morata: è lui l’uomo giusto per Pirlo?

La Juventus ha scelto, o meglio è stata costretta a scegliere: Alvaro Morata sarà il nuovo attaccante di Andrea Pirlo. Ingeneroso parlare dello spagnolo come un semplice ripiego, ma dati alla mano...

LE ULTIME