venerdì, 3 Luglio 2020 - 23:05
Calcio Juventus Khedira, da possibile partente a insostituibile: le parole del tedesco

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Khedira, da possibile partente a insostituibile: le parole del tedesco

JUVENTUS – All’inizio della corrente sessione di mercato sembrava destinato a lasciare definitivamente la Juventus dopo quattro stagioni esaltanti, vincenti, ma caratterizzate da numerosi infortuni di varia entità. L’arrivo di Maurizio Sarri, poi, aveva fatto presagire che il neo tecnico bianconero avrebbe prediletto una tipologia diversa di centrocampista per il suo gioco. Dopo le insistenti voci  su un suo presunto addio, però, Sami Khedira è destinato a rimanere una figura cardinale nel quadro tecnico della Juventus anche nel corso della prossima stagione: “Ho un buon rapporto con Sarri. Ero sicuro di convincerlo con le mie qualità. So che siamo tanti, so che la società ha bisogno di cedere qualcuno, ma io non ho avuto trattative con altre squadre”.

Queste le parole del tedesco che ha dunque sottolineato l’armonia intercorrente tra lui e l’allenatore toscano, parlando anche degli obiettivi per la nuova annata dei bianconeri, orfani del plurivittorioso Allegri: “Dobbiamo iniziare il campionato concentrati ed essere pronti per la Champions. Voglio tutto, anche la Coppa Italia“. Il tedesco non si pone quindi limiti, ma la sua permanenza è indice della partenza di un compagno di reparto, Matuidi su tutti.

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE