SERIE A

News e Calciomercato

Lazio, Acerbi: “Scudetto? Se vinciamo mi raso i capelli”

Francesco Acerbi, centrale difensivo della Lazio, si è intrattenuto con alcuni dei suoi follower grazie ad una diretta Instagram. Il giocatore ha parlato di molteplici temi, promettendo di rasarsi a zero i capelli in caso di vittoria con i biancocelesti

Lazio, Acerbi: “Scudetto? Se vinciamo mi raso i capelli”. Francesco Acerbi, centrale difensivo di una Lazio che stava stupendo tutti prima che il Coronavirus si abbattesse sul nostro paese e di conseguenza sul nostro campionato, ha voluto intrattenere i propri followers con una diretta Instagram. Lo stopper biancoceleste ha toccato diversi argomenti tra cui la quarantena, la lotta scudetto e il rapporto che ha con alcuni dei suoi compagni di spogliatoio alla Lazio.

Lazio, Acerbi: “L’emergenza non finirà a breve. Radu è una garanzia”

Francesco Acerbi ha parlato, così, del problema Coronavirus in Italia dal suo profilo Instagram: “L’emergenza Coronavirus credo che durerà parecchio e di conseguenza l’Europeo sarà spostato per permettere ai campionati di terminare. Questo stop non ci voleva, stavamo facendo un grandissimo torneo e spero di poter ricominciare il prima possibile, perché mi manca tutto, dai compagni al calcio.Mi alleno a casa per tenermi in forma e per distrarmi mentalmente, il resto del tempo lo passo con la mia famiglia o guardando la televisione”.

Sulla Lazio e sui suoi compagni: “E’ complicato pensare ad Atalanta-Lazio perché Bergamo è una zona che ad ora è in grossa difficoltà. Sono certo però che andrà tutto per il meglio. I miei compagni? Radu dietro è una garanzia, Patric e Felipe Luiz sono giovani e migliorano giorno dopo giorno. Se vinciamo? Mi raso i capelli a zero con Immobile”.