SERIE A

News e Calciomercato

Lazio-Verona: Inzaghi fa le prove scudetto. Caicedo-Immobile dall’Inizio, attenzione a Juric

Lazio-Verona, si recupera la 17° giornata di Serie A: 45 mila spettatori pronti ad esultare per il possibile secondo posto ma attenzione al grande Verona di Juric che tenta di fare lo scherzetto agli uomini di Simone Inzaghi. Le probabili formazioni in campo

Lazio-Verona, questa sera si recupera la 17° giornata delle due formazioni ed entrambe le squadre sognano in grande. I padroni di casa pronti a superare l’Inter e a portarsi a -2 dalla Juventus capolista, il Verona ottenendo la vittoria potrebbe invece portarsi al sesto posto, piazzamento utile per la corsa all’Europa League. Spettacolo all’Olimpico, assicurato.

Immobile e Caicedo
Ciro Immobile e Caicedo, attaccanti della Lazio (@imagephotoagency)

Una Lazio così non si vedeva da anni. Un piazzamento così da aprile 2015 e Simone Inzaghi, così come tutta la squadra, ci crede e come. Ci credono anche i 45 mila che affolleranno l’Olimpico, ma attenzione alla formazione di Juric, pronta a fare lo scherzetto con una stagione fin qui disputata da assoluto 10 e lode in pagella.

Ed ecco che Juric, per fermare la Lazio di Inzaghi, punta ad una formazione senza una vera punta, Verre falso nueve con Borini e Zaccagni dietro per rispondere all’assenza di Amrabat squalificato. La Lazio risponde con il tandem Caicedo-Immobile, una vera macchina da gol fin qui in campionato, collaudata e rodata pronta a conquistarsi il secondo posto in classifica.

Le probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Veloso, Pessina, Lazovic; Zaccagni, Borini; Verre. All. Juric