Calcio Milan Calciomercato Milan, Maldini ha scelto: due frecce per l'attacco di Pioli

Calciomercato Milan, Maldini ha scelto: due frecce per l’attacco di Pioli

Il Milan si affaccia alla finestra di calciomercato con uno status ben diverso dagli ultimi anni: quello di squadra in continua crescita. Il progetto riguarda da vicino anche Paolo Maldini, pronto a regalare a Pioli due colpi per rinforzare il reparto offensivo

NEWS CALCIOMERCATO MILAN – Il sorprendente Milan che è tornato sui campi di Serie A dopo la quarantena non intende fermarsi qui. Anzi, concludere la stagione con un pass europeo, pura utopia al termine del girone di andata, è solo l’inizio per il Diavolo. Promosso definitivamente Stefano Pioli e bocciato dunque il progetto Rangnick, il Milan si affaccia alla prossima stagione con uno schema di calciomercato ben definito. Nessuna rivoluzione in via Aldo Rossi, solo pura programmazione.

Ciò è sinonimo di colpi freschi, giovani, da mixare con chi l’ambiente lo vive ormai da decenni. Paolo Maldini, esempio migliore in assoluto di milanismo, intende muoversi in prima persona per costruire il Milan di domani. Ecco dunque sbucare, quasi a sorpresa, due frecce dall’arco rossonero. Due nomi nuovi pronti a formare l’attacco di Pioli nel prossimo campionato >>> VAI AL PRIMO NOME

LE PIU' LETTE

ULTIM'ORA

Fiorentina, Commisso: “Nessuno meglio di me in viola”

Il Presidente della Fiorentina Rocco Commisso, ha commentato con Sky Sport l'andamento del campionato appena conlcuso della sua Fiorentina. Ha posto l'accento sugli investimenti...

Real Madrid, in uscita Sergio Reguilon

È in uscita dal Real Madrid Sergio Reguilon, terzino sinistro in prestito al Siviglia. Secondo quanto riportato da Sky Sports UK oltre all’Everton, ci sarebbe anche il Chelsea...

Milan, Plizzari in prestito: ecco dove andrà l’erede di Donnarumma

Alessandro Plizzari, giovane portiere di proprietà del Milan e titolare della Nazionale Under 21, anche il prossimo anno dovrebbe giocare in Serie B in...

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui