Calcio Milan Intervista Higuain, Milan: "Sarà derby caldo come quello di Madrid"

Intervista Higuain, Milan: “Sarà derby caldo come quello di Madrid”

Intervista Higuain, Milan, Derby- Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’attaccante argentino ha parlato del derby che lo vedrà protagonista domenica  sera a San Siro. Tra passato, obiettivi del presente e idee future, ecco cosa ha raccontato Gonzalo Higuain.

Intervista Higuain, Milan: “Bellissimo giocare a San Siro”

gonzalo-higuain
Gonzalo Higuain

Sulla caratura del derby per la città di Milano, ecco cosa ha risposto il Pipita: “Tutti derby hanno un sapore speciale. Stavolta sarà lo stesso, anche perché è il primo col Milan. Sarà bello giocarlo. Stiamo vivendo l’attesa con tranquillità, concentrazione e voglia di fare bene. Il fatto che San Siro sarà quasi tutto dalla loro parte per noi sarà una spinta in più. Questo è un derby caldo, assomiglia a quello di Madrid. E poi giocare a San Siro è bellissimo, e lo posso affermare anche da avversario”.

Intervista Higuain, Milan: “Sarri il migliore con cui abbia giocato, ma Gattuso…”

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

L’importanza dell’argentino nel contesto rossonero ricorda lo stesso peso che aveva nella squadra di Sarri ai tempi del Napoli, che Higuain ricorda con affetto, ma elogiando anche il suo attuale allenatore: ” Sarri è quello che mi ha fatto esprimere al meglio e Gattuso gli somiglia molto: ha una voglia matta di vincere che a me piace da morire.Ti guarda in faccia e senti quanto ama il calcio. Pensare che ci ho pure giocato contro, in Champions, quando ero al Real… Lui sta provando a tirarmi fuori il meglio, e apprezzo molto chi fa così con me. La squadra sta dalla sua parte. E’ una persona molto intensa, che muore per suoi giocatori”.

Intervista Higuain, Milan: “A Icardi toglierei il colpo di testa”

Mauro Icardi
Mauro Icardi

Si scrive derby, ma si legge Higuain vs Icardi. Ecco l’opinione di Higuain sul suo connazionale: “Lui  sta facendo bene da diversi anni, ha segnato tanti gol, è giovane e ha margini di crescita. Dipende da lui continuare così. Gli auguro il meglio. Cosa gli toglierei? L’abilità nel colpo di testa e le tempistiche in area: è un assassino. Compatibili? Certo, mi adatto a tutto e a tutti“.

Intervista Higuain, Milan: “Ibra? Grandisimo campione”

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Su un eventuale ritorno un rossonero di Ibrahimovic, ecco la risposta: “Premesso che sono cose da chiedere alla società, posso solo dire che a me piace condividere il campo con i grandissimi giocatori, e lui lo è”.

Intervista Higuain, Milan: “Obiettivi? Crederci sempre”

Per quanto riguarda gli obiettivi presenti e futuri del Milan, Higuain non ha dubbi: “ll Milan deve cercare di vincere tutto quello a cui partecipa. I miei obiettivi sono portare la squadra in Champions, fare più gol possibili e vincere Europa League e Coppa Italia. Il Milan ha il dovere di lottare per tutti gli obiettivi, stiamo parlando della seconda squadra col maggior numero di vittorie in Champions, quindi lo impone la storia: crederci sempre. Scudetto? Forse ci manca qualcosa, è una competizione in cui conta la continuità. Se non siamo attaccati alla Juve è per errori nostri. Ma l’Europa League e la Coppa Italia, che sono competizioni più brevi, dobbiamo provare a vincerle. C’è l’esempio del Leicester, del Siviglia: se fai le cose per bene poi raccogli”.

Intervista Higuain, Milan: “Juve? Mi hanno cacciato”

Higuain in bianconero
Higuain ai tempi della Juventus

Non poteva mancare la domanda sul passato recente alla Juventus e sul suo addio dovuto all’arrivo di Ronaldo, ma Higuain non ha nulla da rimproverare: “Hanno preso Ronaldo. La decisione di andare via non è mia. Ho dato tutto per la Juve, ho vinto diversi titoli, dopo di che è arrivato Cristiano, il club voleva fare un salto di qualità e mi hanno detto che non potevo restare e che stavano provando a cercare una soluzione. La soluzione migliore è stata il Milan. Sentimenti di rabbia? No, nessuno. Il mio è un sentimento di affetto perché mi hanno trattato benissimo. Compagni e tifoseria mi hanno dato un affetto enorme. Però non ho chiesto io di andare via. Praticamente, lo dicono tutti, mi hanno cacciato. Al Milan ho avuto da subito un amore grandissimo e così mi hanno convinto“.

Intervista Higuain, Milan: “Napoli? Un giorno racconterò…”

Higuain Napoli
Higuain al Napoli

Quando si parla di passato, non si può fare un accenno alla prima squadra che lo ha accolto in Italia, quel Napoli che adesso però lo odia, compreso il suo presidente: “No ma è colpa di tutti noi, non sua… Lavezzi si è lasciato male, Cavani idem, con Sarri in panchina è stato contattato un altro allenatore, e con me si è preso 94 milioni (90, ndr). Tutti hanno problemi con lui e la gente insulta gli altri. Io con i tifosi del Napoli non ho nulla da dire di negativo, sono stati tre anni bellissimi. Mi hanno amato e ora mi odiano. Un giorno racconterò quello che penso, ora non posso”.

Intervista Higuain, Milan: “Vincere per rimenere consapevoli”

Chiosa finale riguarda l’esito del derby. Higuain non vuole fare pronostici, ma sa perché sarebbe utile vincere: “Per avere la consapevolezza di non essere inferiori a nessuno. Se ce l’avremo, porteremo la partita dalla nostra parte“.

 

 

 

 

NOTIZIE PER TE

Calciomercato Milan, Lennon: “15 milioni per Ajer? Pochi”

Come riporta BBC. com, Neil Lennon, allenatore del Celtic di Glasgow, ha parlato dell'interesse del Milan per Ajer e le voci di mercato sul futuro del difensore norvegese. Il...

Calciomercato Milan, Bakayoko più lontano: le alternative

Il nome di Bakayoko è stato a lungo accostato al Milan, ora però non sembra più di attualità. Dopo l'affare Tonali infatti, i rossoneri, hanno deciso di ridurre la...

Calciomercato Milan, Ajer in discesa: il Celtic tratta

Tante certezze, tanti ottimi giocatori e sino ad ora tante prestazioni maiuscole ed importanti, non ultima quella in Europa League contro lo Shamrock Rovers. Il Milan, però, non può adagiarsi sugli...

Milan, Leao pronto a tornare: indizio social del brasiliano

Il Milan ha cominciato la stagione vincendo per 2-0 in casa dello Shamrock Rovers. Il solito Ibrahimovic e Calhanoglu hanno deciso la partita in favore del Diavolo che adesso...

Calciomercato Milan, Commisso vuole solo cash per Pezzella e Milenkovic

Il Milan da tempo è sulle tracce di Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina e ha espresso il suo interesse anche per il capitano della Viola, German Pezzella. Il serbo...

LE ULTIME