LIVE NEWS

Calciomercato Juventus, Pirlo abbraccia il suo bomber: è fatta per Dzeko

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - Il calciomercato della Juventus decolla: dopo i colpi Kulusevski, Arthur e McKennie, il tecnico bianconero Andrea Pirlo nelle prossime ore potrebbe abbracciare il nuovo bomber...

Roma, Carlo Zampa: “Calciomercato di contraddizioni. Milik? Siamo stanchi di essere la seconda scelta”

Il calciomercato tiene banco nell'ambiente Roma, con l'annunciato effetto domino inerente a Milik e Dzeko. Con l'attaccante del Napoli in giallorosso, il capitano finirebbe a titolo definitivo alla Juventus, come attaccante centrale dello scacchiere di Pirlo....

Calciomercato Juventus, scambio col Tottenham: Paratici sacrifica Rabiot

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - L'arrivo di Edin Dzeko potrebbe far decollare il calciomercato in entrata della Juventus. Il nuovo tecnico Andrea Pirlo, nonostante abbia deciso di puntare sul gigante...

Calciomercato Inter, conferme dalla Spagna: Suarez in nerazzurro?

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Dalle parti di Milano arrivano voci su un possibile colpo di scena, con una notizia che avrebbe del clamoroso se confermata. Nella giornata di oggi, Luis Suarez...

Calciomercato Juventus, Paratici insiste per Kean: scambio con l’Everton

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS - La Juventus nelle prossime ore potrebbe abbracciare Edin Dzeko, il bomber tanto richiesto nelle scorse settimane da Andrea Pirlo. Il gigante bosniaco lascerà dunque la...

Calciomercato Inter, Bale sblocca Delle Alli: e Eriksen?

Kolarov e Hakimi, oltre alla conferma di Sanchez: per ora l'Inter si è mossa sugli esterni, anche se il serbo potrebbe giocare nella difesa a tre di Antonio Conte....
Calcio Milan Milan, asse Raiola: dopo Ibra si tratta con Donnarumma e Romagnoli

Milan, asse Raiola: dopo Ibra si tratta con Donnarumma e Romagnoli

Il Milan nel post lockdown è stata la squadra migliore in Serie A. La società ha dunque deciso prima di rinnovare la fiducia a Pioli con la voglia di confermare i top e fare qualche colpo importante per tornare ad essere competitivo

Il Milan quest’anno comincerà la sua stagione dai preliminari di Europa League. 3 turni per qualificarsi e se non ci saranno intoppi raggiungerà i gironi. L’ultima volta che il Diavolo ha giocato i gironi di questa competizione le cose non sono andate per il meglio. Real Betis primo a 12 punti seguito da Olympiacos e Milan a 10. Lo scontro diretto era in perfetta parità, ma i greci hanno passato il turno per la differenza reti. I rossoneri adesso non vogliono avere un ruolo da comparsa, ma tornare a lottare in Italia ed in Europa come un tempo. Per farlo però bisognerà avere la capacità di trattenere i giocatori più importanti

Mino Raiola
Mino Raiola

Ibrahimovic, fumata bianca in arrivo

Zlatan Ibrahimovic con la conferma di Stefano Pioli e il mancato arrivo di Ralf Rangnick per la società è un punto fermo. Con il tecnico tedesco la storia sarebbe stata diversa. Una politica sicuramente improntata sui giovani. Così non è stato e l’allenatore parmigiano punta invece molto sullo svedese. Le trattative per il rinnovo stanno andando avanti da qualche settimana e filtra ottimismo per la fumata bianca.

Mino Raiola nella giornata di ieri ha frenato gli entusiasmi con un tweet in cui dice che il suo assistito non ha rinnovato. L’intesa però è ormai vicina con un contratto fino a giugno 2021 sulla base di 6 milioni più 1 di bonus. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport Ibrahimovic è atteso nel fine settimana per la firma. Una volta trovato l’accordo definitivo il giocatore si sottoporrà alle visite mediche di rito per poi unirsi alla squadra.

Milan attento: il Psg prepara un tris di colpi
Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan

La partita con Raiola continua: Donnarumma e Romagnoli sul piatto

Paolo Maldini e Ivan Gazidis con il rinnovo di Ibrahimovic sono però al primo step. I rossoneri infatti devono discutere del rinnovo di Donnarumma e Romagnoli, anche loro assistiti da Raiola. Preme soprattutto il rinnovo del classe 1999. Il contratto di Gigio scade infatti nel 2021. Il portiere è uno dei simboli del Milan che non vorrà dunque privarsene. Anche in questo caso potrebbe aprirsi uno scenario simile a quello di Ibrahimovic. Donnarumma percepisce al momento 6 milioni e vorrebbe raggiungere i 7, con la società che potrebbe accontentarlo con i bonus. Occhio però alla voglia di Champions League del portiere. Se questa competizione dovesse tardare troppo ad arrivare il ventunenne potrebbe salutare in pochi anni.

Anche capitan Romagnoli piace molto in giro. Il suo contratto scade nel 2022 e al momento guadagna 3,5 milioni. Il nuovo accordo potrebbe essere basato sui 5 milioni netti a stagione. Anche in questo caso società e giocatore hanno la voglia di continuare a lavorare e crescere insieme. Adesso tutto passa nelle mani di Raiola che dopo essere riuscito a soddisfare le richieste di Ibrahimovic provvederà anche a dire la sua con Donnarumma e Romagnoli.

NOTIZIE PER TE

Hellas Verona-Roma, Fonseca: “Kumbulla convocato, Smalling in arrivo”

Nella conferenza stampa di presentazione della prima giornata di campionato, il tecnico della Roma Fonseca non regala ai tifosi la gioia dell'esordio di Kumbulla da subito come titolare, ma...

Juventus, la gioia di Kulusevski: “Un giorno da ricordare per sempre”

Oggi il numero 44 della Juventus, Dejan Kulusevski è stato presentato all'Allianz Stadium. L'ala svedese classe 2000 ha risposto ad alcune domande dei giornalisti e ha mostrato la maglia...

Milan, Zlatan Ibrahimovic: quarant’anni e non sentirli

Approssimiamo per eccesso: in realtà sono quasi 39. Conta poco: quasi 39 anni, eppure appena prende palla ha subito quattro giocatori addosso. Non che interessi molto a Zlatan Ibrahimovic....

Calciomercato Brescia, arriva Łabojko, il sostituto di Tonali: “Amo stare al centro del gioco”

Nel pomeriggio del 18 settembre il Brescia ha ufficializzato l'acquisto del centrocampista Jakub Łabojko: il giocatore polacco arriva dallo Slask Wroclaw, squadra che milita nella lega di primo livello...

LE ULTIME