Milan, Rebic all’improvviso: la doppietta scaccia il mercato

Rebic è tornato: la doppietta contro l'Udinese segna l'inizio di un nuovo corso per l'attaccante del Milan

Può una doppietta cambiare il corso di un’intera stagione per un calciatore? Se si tratta di Ante Rebic, la risposta potrebbe essere affermativa. La strada per l’attaccante croato del Milan sembrava essere già segnata dopo le prime deludenti uscite dell’avvio di campionato: lento, fuori dagli schemi tattici e utilizzato a singhiozzo, un rendimento e una continuità che avevano fatto raggelare il sangue ai sostenitori rossoneri, che speravano di aver trovato il profilo in grado di far decollare il gioco della squadra e che invece intravedevano l’ennesima cocente delusione. Dopo alcuni mesi, però, la situazione sembrerebbe essere radicalmente cambiata: il futuro di Rebic ora sembra diradarsi e potrebbe essere ancora a Milano, questa volta da protagonista.

Milan, Rebic l’eroe a sorpresa contro l’Udinese

Difficile dire con certezza cosa abbia portato a questa rinascita da parte di Ante Rebic. Un nuovo modulo per il Milan oppure la voglia di rivalsa dopo alcuni mesi passati in ombra? Ciò che importa al momento a Pioli è aver trovato un’arma in più per la seconda parte di stagione, un calciatore finalmente in grado di fare la differenza sia come attaccante centrale che come esterno nel 4-4-2. L’ipotesi cessione nel mercato di gennaio, caldeggiata a più riprese nelle scorse settimane, sembra essere solo un vago e sbiadito ricordo, con il classe ’93 che pare ora intenzionato a giocarsi le sue carte con indosso la maglia rossonera anche per il futuro. La doppietta di oggi contro l’Udinese, che ha regalato tre punti pesantissimi al club meneghino, ne sono la testimonianza: Rebic è tornato e il Milan non può che esultare.

2,291FollowerSegui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here