Calcio Estero Germania Raiola: "Vi svelo il futuro di Ibrahimovic, Balotelli, Pogba, Haaland, Donnarumma"

Raiola: “Vi svelo il futuro di Ibrahimovic, Balotelli, Pogba, Haaland, Donnarumma”

Mino Raiola sta trascorrendo un’estate intensa: l’agente sta infattti negoziando per ill futuro di diversi top player a livello europeo. Il lungo stop a causa del Coronavirus ha ristretto di parecchio il tempo disponibile per le contrattazioni con i club, come spiega lo stesso Raiola: “Penso che per tutti i club la sessione davvero interessante sarà quello di gennaio. Visto il contesto attuale, non avrei fatto mercato in quest’estate: avrei aperto una settimana o l’avrei chiuso del tutto”.

Raiola si sta occupando del futuro di tre calciatori che oggi vestono la maglia rossonera: Ibrahimovic, Donnarumma e Bonaventura. Come racconta a Gianlucadimarzio.com, i negoziati per lo svedese Zlatan sono ancora in alto mare, tanto che il prossimo lunedì non sarà al raduno del Milan: “Il rinnovo? Finché si tratta siamo già a un buon punto. Stiamo parlando. Non abbiamo ancora un accordo. Io credo non sia un problema economico, ma di convinzione e stile“.

Raiola: “Il rinnovo è questione di stile non solo di soldi”

Poi la stoccata ai proprietari del club rossonero: “Non penso che Elliott (il fondo americano della famiglia Singer proprietario del 99,7% delle azioni del Milan, ndr) possa farne una questione di soldi. I matrimoni si fanno in due. Se Ibra non volesse rimanere non ci sarebbe una trattativa. Invece stiamo trattando. Elliott deve fare delle scelte ben precise, diverse. Lo sa fare nel campo finanziario, deve imparare a farlo anche nel lato sportivo. Siamo in un momento sensibile della trattativa, quindi non voglio dire altro”. 

Sugli altri due giocatori rossoneri Raiola non vuole rivelare dettagli: “Di Gigio (Donnarumma, ndr) non ho parlato e non voglio parlare: so quanto sia sensibile questa questione. Vedremo quale sarà la volontà del giocatore. Per Bonaventura (svincolato dal primo settembre, ndr) siamo valutando varie soluzioni, siamo molto vicini all’accordo con due squadre. Spero che in un paio di giorni chiuderemo”.

Borussia Dortmund
Erling Braut Haaland, attaccante del Borussia Dortmund

Raiola e le stelle del calcio europeo: la situazione del rinnovo per Paul Pogba e Erling Haaland

Raiola è anche l’agente di Paul Pogba, che secondo Sky Sport sarebbe interessato a rinnovare con il Manchester United: “Paul è al centro di un progetto tecnico importante, anche negli anni scorsi lo United non ha mai voluto aprire una trattativa. Non è il tipo da far polemiche, soprattutto in un momento così bisogna stare tranquilli e calmi e vedere come va a finire. Tratteremo per il rinnovo con calma, senza stress“.

La nuova stella della Bundesliga, Haaland, secondo Raiola sarebbe intenzionata a rinnovare con il Borussia Dortmund: “E’ un rimpianto per chi non l’ha preso e un sogno per chi vorrà prenderlo. Non si muoverà quest’anno, sta bene al Dortmund: siamo molto consapevoli del percorso di carriera che si può fare”.

Balotelli alba di un nuovo giorno: Roma ti aspetta
Mario Balotelli, ex attaccante del Brescia

Raiola: “Balotelli non è finito”

Per Balotelli, che ha concluso la collaborazione con il Brescia con uno strascico di polemiche con il presidente Cellino, si starebbe trattando con diverse squadre, fra cui anche due club italiani: “Era iniziato tutto bene, poi ci sono state queste incomprensioni con Cellino. Mi metto in mezzo anche io, non mi tiro indietro. Abbiamo scelto la strada del silenzio, il mondo intero ha già una sua opinione su Mario. Va cambiata coi fatti. Il Covid certo non ci ha aiutato. Però adesso stiamo parlando con varie squadre per ripartire. Di certo lui non è finito: e di attaccanti come lui il calcio ha bisogno. Anche in Italia può avere mercato, stiamo parlando con una-due squadre“.

Bernardeschi, giocatore della Juventus
Federico Bernardeschi, attaccante della Juventus (@imagephotoagency)

Juventus: Raiola sta trattando per Bernardeschi e De Ligt

Per quanto riguarda la Juventus, Raiola sta attualmente negoziando per il rinnovo del difensore olandese De Ligt e per l’attaccante italiano Bernardeschi: “De Ligt per l’Olanda è un nuovo Rembrandt: si tratta di un ragazzo straordinario. Adesso sta riprendendosi da questo infortunio (alla spalla, il ritorno è previsto a metà novembre, ndr), la Juve con lui ha un tesoro in mano importante”. 

Sembrerebbe che per Bernardeschi si stia lavorando al rinnovo: “E’ consapevole di quello che vuole fare: ci siamo confrontati a lungo e ho visto un ragazzo che non si è seduto. La sua carriera non è a un punto di fine ma di inizio. Io credo sia un giocatore da Juventus, ma se ci saranno condizioni migliori – per lui o per la Juventus – valuteremo. Credo però il club punti ancora su di lui, a prescindere da un contesto nuovo come quello di Pirlo“.

Proprio su Pirlo, Raiola si lascia andare ad un commento: “Una bella sorpresa: credo che Agnelli abbia pensato di fare qualcosa di spettacolare, di rivoluzionario. Questo non vuol dire che non sia l’allenatore giusto per questa squadra. Nel calcio bisogna saper prendere le opportunità al volo, auguro a Pirlo che questo sia il treno giusto per lui. Di certo se la Juve di Pirlo giocherà con il talento che mostrava lui, allora amen. Rischierebbe di doversi nascondere anche Guardiola…”.

NOTIZIE PER TE

Milan, senti Calhanoglu: “Giampaolo? Non lo abbiamo capito. Con Pioli…”

Il Milan post lockdown continua stupire, dopo un grandissimo finale di stagione la squadra di Stefano Pioli è ripartita alla grande con due splendide vittorie per 2-0 nelle prime...

Calciomercato Milan, palla alla difesa: Maldini studia un nuovo colpo

Il calciomercato del Milan non si chiuderà con l'acquisto di Sandro Tonali ed è pronto a regalare un nuovo nome al tecnico Pioli. Maldini studia un nuovo colpo in difesa, come rivelato a Sky...

Milan, Ibrahimovic ferma il tempo: ma il Diavolo è molto di più

"Zlatan Ibrahimovic ha cambiato il Milan". Dite la verità, quante volte avete ascoltato questa frase a partire da gennaio scorso? Il freddo inverno di inizio 2020 ha ricondotto lo...

Milan-Bologna, Pioli: “Vogliamo qualcosa in più del sesto posto”

Il Milan inizia nel migliore dei modi la stagione 2020-2021 di Serie A superando 2-0 il Bologna nel posticipo della prima giornata grazie alla doppietta di Zlatan Ibrahimovic. La squadra...

Milan-Bologna, Mihajlovic: “Ibrahimovic ha fatto la differenza. Donnarumma? Mannaggia a me…”

Sinisa Mihajlovic è intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post-partita di Milan-Bologna, alla luce della sconfitta per 2-0 contro i rossoneri: "La partita è stata equilibrata, la differenza...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA