Calcio Napoli Napoli, il mercato è un puzzle: fuori Ghoulam, dentro i nuovi terzini

Napoli, il mercato è un puzzle: fuori Ghoulam, dentro i nuovi terzini

Il Napoli sembra intenzionato a far partire una piccola rivoluzione per quel che riguarda i propri terzini: con Ghoulam in uscita e la permanenza di Hysaj in dubbio, i partenopei hanno già individuato i nuovi candidati per le fasce

Napoli, Ghoulam in uscita: Reguilon e Karbownik nel mirino

Il calciomercato del Napoli promette di essere scintillante. Osimhen è già arrivato, ma De Laurentiis dovrebbe avere qualche nuovo colpo in canna per le prossime settimane, in modo da consegnare a Gattuso la migliore squadra possibile e, soprattutto, assicurarsi il suo okay per il rinnovo di contratto. Ma, come ogni squadra, anche il mercato dei partenopei è fatto di incastri e strategie. In tal senso, fondamentale sarà la cessione di Faouzi Ghoulam.

Il terzino sinistro dal 2017 è in fase calante e non sembra rientrare nei piani di mister Gattuso. Il giocatore dovrebbe passare al Wolverhampton, che ha mostrato nei suoi confronti un serio interesse. Una volta ceduto Ghoulam, il mercato dirà al Napoli ed ai tifosi chi sarà il sostituto per la staffetta con Mario Rui. Fondamentalmente le attenzioni del direttore sportivo Giuntoli si sono concentrate su due giocatori: Reguilon e Karbownik. Starà agli azzurri e soprattutto al tecnico capire che tipo di acquisto fare. Perché Reguilon arriverebbe per fare certamente il titolare, prendendo così il posto di Mario Rui che sarebbe poi il primo jolly. Karbownik, invece, partirebbe come riserva, almeno ad inizio stagione, per far rifiatare Mario Rui nei momenti in cui ci sarà bisogno di turnover.

Napoli, cambiamenti in arrivo anche per la corsia destra

De Biasi elogia Hysaj
Hysaj, terzino del Napoli

Sull’altra fascia, invece, c’è il tandem Di LorenzoHysaj, con il secondo che non ha convinto appieno Gattuso e che non è ritenuto, di conseguenza, un incedibile. Il suo contratto scade l’anno prossimo, ma è difficile che si possa procedere con un rinnovo. Al tempo stesso, però, il Napoli non vuole perderlo a parametro zero, quindi potrebbe cercare di piazzare il terzino sinistro in questa sessione di mercato o al massimo in quella invernale, in modo tale da monetizzare almeno in minima parte. Per la corsia destra c’è anche Malcuit, rientrato a fine campionato dall’infortunio al ginocchio e che Gattuso valuterà durante il ritiro.

Quasi certamente si troverà un accordo per quel che riguarda Hysaj, come evidenziato anche da Il Mattino, anche perché il suo agente è lo stesso di Marco Davide Faraoni, che gioca nell’Hellas Verona e che è uno dei profili sondati dal Napoli per le proprie fasce. In caso di partenza di Hysaj, il club partenopeo punterà fortemente sull’esterno scuola Inter.

NOTIZIE PER TE

Milik cerca la giusta via: il Tottenham illumina Napoli?

Ariek Milik e la parabola infinita di un mercato che non vuole dare ragione all'attaccante polacco, o quasi. L'arrivo di Morata alla Juventus ha di fatto blindato il possibile...

Napoli, il Psg offre 82 milioni per Koulibaly

In casa Napoli continua a tenere banco il futuro di Kalidou Koulibaly. L'avventura del difensore senegalese all'ombra del Vesuvio, dopo le deludenti prestazioni della passata stagione, potrebbe essere arrivata...

Napoli, Lozano rivitalizzato: Gattuso ritrova il suo jolly

Gennaro Gattuso dopo la vittoria del Tardini contro il Parma, all'esordio della nuova stagione, ha ricevuto ottime risposte dalla propria squadra. Il successo firmato Insigne-Mertens ha mostrato un Napoli...

Roma, Dzeko ostaggio della trattativa Milik: i giallorossi guardano Jovic

Prima giornata di campionato completata, per quanto riguarda Juventus e Roma, e ancora nessuna novità concreta per quanto riguarda l'attaccante. Lo stallo della trattativa che dovrebbe portare Milik alla...

Paratici giura attaccante, la Juventus pensa a Dzeko e delibera Mister X

Le parole di Fabio Paratici hanno mostrato molto chiaramente le reali intenzioni della Juventus per rinforzare l'attacco. Edin Dzeko sembra essere il predestinato e la panchina subita ieri nella...

Parma, Liverani in conferenza: “Pensavo fossimo più indietro”

Non è stato sicuramente l'esordio che aveva in mente Fabio Liverani, sulla panchina del Parma. La squadra gialloblu ha perso la prima partita di Serie A, in casa contro...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA