Calcio Napoli Napoli, le prime scelte di Gattuso: Mertens esterno, Allan vertice basso

Napoli, le prime scelte di Gattuso: Mertens esterno, Allan vertice basso

Gattuso trasforma il suo Napoli: le prime indicazioni del nuovo 4-3-3 degli azzurri

Il Napoli di Gattuso prende forma

È ancora presto per dirlo, ma il Napoli di Gattuso sembrerebbe già prendere forma. Nella giornata di oggi il nuovo tecnico azzurro ha lavorato duramente insieme ai suoi calciatori per lasciarsi alle spalle la difficile situazione che si è venuta a creare nelle scorse settimane con Ancelotti. I partenopei devono uscire da una crisi preoccupante e per farlo dovranno provare a dare il massimo per entrare subito in sintonia con le nuove idee del tecnico ex Milan. Rispetto al passato, infatti, soprattutto a livello tattico, sembrerebbe esserci una netta cesura sia a livello di schieramento che per quanto riguarda l’atteggiamento da adottare durante le sfide.

[irp]

Gattuso plasma il suo Napoli: prove di 4-3-3

Gattuso
Rino Gattuso, allenatore del Napoli

Un vulcano di idee Rino Gattuso oggi a Castelvolturno. Il tecnico sta cercando di abituare la squadra al modulo che potrebbe accompagnarla da qui a fine campionato: il 4-3-3. Con in soffitta l’ormai saturo e spesso mal digerito 4-4-2 di Ancelotti, gli azzurri si schiereranno con un modulo che in molti descrivono come più adatto alle caratteristiche di alcuni singoli presenti nell’organico napoletano, soprattutto per quanto riguarda il reparto offensivo. Ecco dunque che, come spiega Tuttonapoli.net, fin da oggi Gattuso ha lavorato ampiamente sulla parte tattica oltre che quella atletica, per far scattare subito la scintilla tra i calciatori e il nuovo assetto.

[irp]

Difesa come un bunker e tridente largo: Gattuso si prende il Napoli

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso, ex allenatore del Milan

L’idea del tecnico per quanto riguarda la retroguardia sarebbe quella di garantire una maggiore copertura ed equilibrio che, dall’inizio della stagione, sembrerebbero essere mancati. Una linea a 4 arcigna che farà da apripista ad un centrocampo a 3 nel quale Allan, alternato a Zielinski, occuperà la posizione di mediano basso. Non solo però grande attenzione alla fase difensiva, ma anche l’idea di puntare tutto sulla qualità della costruzione grazie alle mezze ali e soprattutto all’attacco, dove Mertens tornerà a giocare esterno largo a sinistra in coabitazione con Insigne e Milik e Llorente saranno i bomber d’area di rigore.

LE PIU' LETTE

Inter, 10 anni di cambiamenti: tra presidenti, allenatori e giocatori

Inter, 10 anni di cambiamenti: tra presidenti, allenatori e giocatori. L'Inter festeggia oggi una data storica: 10 anni fa, nella notte di Madrid, la conquista del Triplete...

Roma 0-2 Atalanta: cade Fonseca, Atalanta troppo forte

Roma Atalanta: la sintesi del secondo tempo Roma Atalanta riprende sulle note del primo tempo. Le prime battute della seconda frazione sottolineano l'equilibrio descritto precedentemente....

Lazio, 100 milioni per Milinkovic-Savic

Milinkovic-Savic non è più un giocatore davvero incedibile, questo quanto trapela dalle parti di Formello ed il giocatore è stato a più riprese accostato...

ULTIM'ORA

Genoa, pericolo Benevento per Llorente

Corsa a due per Fernando Llorente. L'attaccante del Napoli, ai margini dello scacchiere tattico di Gennaro Gattuso, sarebbe pronto ad intraprendere una nuova avventura...

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui