giovedì, 2 Luglio 2020 - 16:45
Calcio Champions League Salisburgo-Napoli 2-3: Insigne entra e decide la gara

DIRETTORE RESPONSABILE MAURO PACETTI

SERIE A

News e Calciomercato

Salisburgo-Napoli 2-3: Insigne entra e decide la gara

Salisburgo-Napoli 2-3: Insigne entra e cambia il risultato

E’ stato un primo tempo intensissimo quello della Red Bull Arena: SalisburgoNapoli è ferma sull’1-1 grazie alle reti di Mertens e Haland. Il Napoli deve assolutamente ritrovare la compattezza di inizio gara se vorrà evitare un altro passo falso in Europa.

Ripresa che tuttavia inizia male per il Napoli: nei primi 20 minuti la gara è avara di emozioni, ma gli austriaci riescono a fare grande intensità come nel primo tempo ed esercitano una grande pressione sui portatori di palla avversari. Complice il calo della mediana partenopea, la squadra di Marsch riesce a mantenersi nella trequarti avversaria pur non portando grandi pericoli alla porta di Meret.

E’ un Napoli che, pur non soffrendo, sembra non essere capace di organizzare un’azione offensiva: eppure è la squadra partenopea che passa in vantaggio con Mertens che approfitta di un cross in mezzo di Malcuit per bucare al centro e superare Maradona nella classifica dei gol all-time del Napoli.

Il Salisburgo appare stordito dallo svantaggio subito e l’ingresso di Insigne al posto di Lozano prova a dare ancora più velocità di manovra alla squadra. Sembrerebbe fatta, ma il Salisburgo la recupera ancora con Haland che approfitta di uno svarione di Koulibaly per insaccare su un cross dalla sinistra di Junuzovic. Partita che si accende improvvisamente e che vede il Napoli tornare in vantaggio nel giro d un minuto: è Insigne a portare avanti i suoi bucando Coronelò dopo aver saltato un avversario in dribbling.

La gara si infiamma e gli schemi saltano: La gara prosegue su buoni ritmi discreti e il Salisburgo va ancora vicino al pareggio con una conclusione di Haland . Il Napoli riesce a difendersi dall’ultimo attacco di Mina Mino e torna dall’Austria con tre punti fondamentali in ottica qualificazione. Decisivo l’ingresso di Insigne che ha saputo cambiare l’equilibrio a favore dei suoi.

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui