Euro2020, si va verso il rinvio: perdita di 40 milioni per l’Italia

Euro2020, si va verso il rinvio: perdita di 40 milioni per l’Italia. La UEFA impegnate in questi minuti per il rinvio di Euro2020. Una decisione che sembra sempre più inevitabile, e che dovrebbe costare ai club e alle federazioni una cifra che si aggirerebbe sui 300 milioni di euro complessivi. Secondo i dati raccolti dal Corriere della Sera, la Serie A potrebbe dover contribuire per un importo tra i 30 e i 40 milioni, con la Premier League oggi la maggiore contribuente. In cambio, la UEFA potrebbe allentare i paletti del fair play finanziario.