Calcio Nazionali Italia, Bonucci: "Su Karapetyan non ho simulato, è stato istinto"

Italia, Bonucci: “Su Karapetyan non ho simulato, è stato istinto”

Italia, Bonucci parla in conferenza stampa alla vigilia della sfida della Nazionale di Mancini contro l'Armenia

Italia, Bonucci parla in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l’Armenia

L’Italia dei record si prepara a sfidare l’Armenia. Domani la Nazionale allenata da Roberto Mancini affronterà Mkhitaryan e compagni per provare a mettere da parte altri tre punti e allungare ancora la già incredibile striscia di vittorie consecutive. Intervenuto in conferenza stampa, il capitano Leonardo Bonucci si è espresso in questi termini sulla gara di domani: “Torneremo tra le big, abbiamo dimostrato di saper competere con squadre di caratura mondiale. Ci manca solamente un po’ di esperienza per arrivare al top. Più giochi contro squadre forti e più migliori. Questo processo lo stiamo velocizzando grazie al mister e grazie al gruppo che è molto unito”.

Italia, Bonucci parla dell’episodio della simulazione con Karapetyan

Il difensore della Nazionale ha parlato anche dell’infortunio di Chiellini: “Mi ha fatto capire di dover essere migliore degli ultimi due anni, ha acceso qualcosa in me. Sapevo di non aver dato il massimo a causa di situazioni difficili. Ho ancora margini di miglioramento e devo essere pronto fisicamente. Giorgio lo vedo tutti i giorni a Torino, sono sicuro che sorprenderà tutti“. Il capitano Azzurro ha poi affrontato il tema dell’episodio della presunta simulazione in occasione di Armenia-Italia nel contatto con Karapetyan: “L’ho già spiegato, non ho ho simulato. Avevo preso un colpo alcuni giorni prima ed è stato istinto. Non ho mai fatto certe cose e mai le farò. Non sapevo fosse ammonito, per il resto tanti parlano ma la critica non mi fa paura“.

NOTIZIE PER TE

Cambiare Nazionale si può fare: le nuove regole della Fifa dicono di si

Sarà molto più semplice adesso cambiare Nazionale. Lo ha deciso la Fifa aggiornando le nuove regole in merito alle convocazioni per chi possiede la doppia nazionalità. Si potrà adesso...

Italia femminile, show di Girelli: azzurre a valanga sulla Bosnia

La Nazionale Italiana Femminile travolge a domicilio la Bosnia e aggiunge un altro mattone decisivo verso Euro 2022. Le azzurre di Milena Bartolini dominano la sfida contro le rivali...

Italia, la gara contro l’Olanda si giocherà a Bergamo

La partita del 14 ottobre, tra Italia e Olanda, valida per il match di ritorno della Nations League, si giocherà al Gewiss Stadium di Bergamo. Manca ancora l'ufficialità da...

Argentina, Messi: espulsione prescritta, ci sarà con l’Equador

L'8 ottobre è in programma l'incontro fra Argentina e Equador, valido per la Coppa del Mondo, dove l'Argentina è attualmente inserita nel girone di qualificazione CONMEBOL - ovvero della...

Nations League, Francia formato Mondiale: delude l’Inghilterra

Nella serata di ieri si è conclusa la prima finestra della Nations League 2020/21, competizione volta a sostituire le amichevoli delle Nazionali e giunta alla seconda edizione. Un trofeo...

LE ULTIME